Link sponsorizzati

vittime del dovere

vittime del dovere

Messaggioda giuseppedemarco » dom giu 06, 2010 10:52 am

Caro Roberto.. scusa se ti disturbo ancora.. Ma come sai bene a volte la lentezza della burocrazia non ha limiti.
Volevo sapere se era possibile la tempistica per gli argomenti in oggeto menzionati:
-La liquidazione dell'equo indennizzo.. ti preciso che io ho prodotto domanda in data 04 settembre 2009;
-La concessione del distintivo d'onore per feriti in servizio.. domanda presentata in data 04 Settembre 2009 (ti preciso che
sono stato mandato a visita presso l'infermeria Legionale in data 13 Ottobre 2009.. da allora non ho saputo più nulla in riguardo);
-Vittime del dovere.. ho presentato domanda il 15 settembre 2009 per la concessione dei benefici previsti dal D.P.R. 243/2006; in data 30 ottobre 2009 l'ufficio preposto mi ha fatto sapere tramite missiva che aveva mandato il mio incarto alla Prefettura di Roma per le valutazioni del caso.. da allora non ho saputo più nulla in merito all'attuale posizione della mia pratica.
Ti ringrazio anticipatamente.


Link sponsorizzati
giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

vittime del dovere

Messaggioda Roberto Mandarino » dom giu 06, 2010 11:50 am

RISPONDO ALLE DOMANDE...

ANCHE SE ALLA TUA PRIMA DOMANDA TI SEI RISPOSTO DA SOLO CON QUESTA AFFERMAZIONE... "MA COME SAI BENE A VOLTE LA LENTEZZA DELLA BUROCRAZIA NON HA LIMITI"...
___
Volevo sapere se era possibile la tempistica per gli argomenti in oggeto menzionati:-La liquidazione dell'equo indennizzo.. ti preciso che io ho prodotto domanda in data 04 settembre 2009;
___
PER APPUNTATI E CARABINIERI E' COMPETENTE L'UFFICIO EQUO INDENNIZZO DEL COMANDO GENERALE, SE VI SONO CASI PARTICOLARI VENGONO TRATTATI CON UMANITA' DIVERSAMENTE LA RISPOSTA E SEMPRE QUELLA TUA...
___
Vittime del dovere.. ho presentato domanda il 15 settembre 2009 per la concessione dei benefici previsti dal D.P.R. 243/2006; in data 30 ottobre 2009 l'ufficio preposto mi ha fatto sapere tramite missiva che aveva mandato il mio incarto alla Prefettura di Roma per le valutazioni del caso.. da allora non ho saputo più nulla in merito all'attuale posizione della mia pratica.
_____

DA QUANTO MI RISULTA IL PERSONALE VIENE INVIATO A VISITA SOLITAMENTE PRESSO UNA SPECIALE COMMISSIONE MEDICO MILITARE QUESTA RILASCIA UN PUNTEGGIO CHE E' ANCHE UN GRADO DI INVALIDITA' CHE VA DA UNO A CENTO. SUCCESSIVAMENTE AL MINISTERO DEGLI INTERNI VALUTERANNO OLTRE AL GIUDIZIO SUL RICONOSCIMENTO DELLA DIPENDENZA DA CAUSA DI SERVIZIO EMANATO DAL COMITATO ANCHE SE VI SONO I PRESUPPOSTI PER DECRETARE IL SOGGETTO VITTIMA DEL DOVERE. SE TUTTO VA A BUON FINE DOPO UN ANNETTO CIRCA DA TALE VISITA ARRIVA IL DECRETO DI VITTIMA DEL DOVERE. SE IL SOGGETTO SUPERA I 25 PUNTI CIOE' IL 25% D' INVALIDITA OLTRE A RICEVERE CIRCA 2.100 EURO RIVALUTABILI A PUNTO DI INDENNIZZO (OLTRE L'EQUO INDENNIZZO), PERCEPIRA' ANCHE UN VITALIZIO DI CIRCA 1.453 EURO AL MESE OLTRE ALLO STIPENDIO IN GODIMENTO OPPURE DI CIRCA 1.738 OLTRE ALLA PENSIONE DAL MINISTERO DELL'INTERNO.
PRIMA DI ESSERE CHIAMATI A VISITA PASSA DEL TEMPO MA NON SONO IN GRADO DI QUANTIFICARLO PUOI PROVARE A CHIEDERE ALL'UFFICIO VITTIME DEL DOVERE DEL MINISTERO DELL'INTERNO.

Saluti e in bocca al lupo Roberto


Link sponsorizzati
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda giuseppedemarco » ven set 24, 2010 6:12 pm

Salve a tutti. In data 25 Ottobre 2010 sono stato convocato dalla speciale Commissione della CMO che si occupa delle "Vittime del Dovere" per essere sottoposto a visita medica, in quanto ho presentato regolare domanda per il riconoscimento di tale beneficio. Graditissimi consigli sul come comportarmi e se tante volte qualche collega già ha fatto questo iter una sua testimonianza in merito sempre se possibile.
Grazie anticipatamente. Un saluto a tutti ed uno particolare a Roberto63.


Link sponsorizzati
giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda Roberto Mandarino » ven set 24, 2010 6:42 pm

Pur non avendo una grande conoscenza della materia posso riferirti qualcosa avendo accompagnato, alla visita presso la speciale Commissione Medico Legale Militare relativa alle Vittime del Dovere, un Brig.CC. mio amico.

Intanto il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio della patologia, anche se importante, non determina con certezza lo status di vittima del dovere che viene deciso dal Ministero dell'Interno in base ai documenti relativi all'episodio accaduto all'interessato e che si trovano agli atti. Per essere dichiarati "Vittima del Dovere" è necessario che l'evento sia accaduto in casi particolari, sicuramente vi rientrano le lesioni subite per causa diretta dell'azione criminosa (ad esempio un criminale colpisce direttamente in qualsiasi modo l'agente), in questo caso è prevista dal Ministero Difesa una pensione più favorevole con 10 anni di abbuono esenti dall'irpef (e anche se per adesso questo scivolo è riservato soltanto alle vittime del terrorismo si spera in una totale equiparazione).

Il Ministero dell'Interno, una volta acquisito:
1) il parere sul riconoscimento della dipendenza da causa di servizio rilasciato dal Comitato;
2) il verbale della Commissione Medica attestante la percentuale d'invalidità;
3) la documentazione dell'ammistrazione con l'esposizione dei fatti;
decide se vi sono i presupposti per redigere il Decreto di Vittima del Dovere.

Al mio amico ad esempio con una 6^ categoria gli è stato concesso il 50% d'invalidità (punteggio massimo previsto per tale categoria), superando il 25% d'invalidità il Ministero degli Interni elargisce un vitalizio di 1.453 euro circa, rivalutabili, al personale in servizio, e 1.738 euro circa rivalutabili al personale in pensione. Inoltre circa 2.100 euro rivalutabili di indennizzo (oltre all'equo indennizzo), quindi nel caso dell'amico il 50% è pari a 50 punti per 2.100 euro, pari cioè a oltre 100.000 euro, più un vitalizio di 1.738 euro al mese oltre alla pensione d'invalidità perchè riformato.
E molto importante raggiungere almeno il 25% per aver diritto al vitalizio.

Il mio amico non avrà comunque dal Ministero della Difesa la pensione maggiorata con lo scivolo dei 10 anni esenti irpef perchè nel suo caso l'invalidità non è stata subita per effetto diretto dell'azione criminosa (e anche perchè al momento le "Vittime del Dovere non non ne possono beneficiciare), ma è ovviamente soddisfatto ugualmente.

Inoltre, in base alle ultime leggi, la percentuale d'invalidità che deve essere assegnata alla patologia dalla speciale commissione, non si può discostare molto da quella assegnata alla categoria tabellare già attribuita alla stessa patologia nel verbale stilato dalla normale Commissione Medica Ospedaliera.

Per aver un idea delle proporzioni:

la Tabella "A" è divisa in 8 categorie tabellari che in base alla sentenza della Corte dei Conti 12/3/1960, n. 53710, corrispondono ad una riduzione della capacità lavorativa generica pari a:

"100-80% 1° categoria" - "80-75% 2° categoria" - "75-70% 3° categoria" - 70-60% 4° categoria" -


"60-50% 5° categoria" - "50-40% 6° categoria" - "40-30% 7° categoria" - 30-20% 8° categoria" .

Saluti Roberto


Link sponsorizzati
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda giuseppedemarco » ven set 24, 2010 7:32 pm

Caro Roberto, si può dire che io sono nelle stesse condizioni del tuo amico. Anche a me hanno riconosciuto una SESTA categoria tabella A con RIFORMA PARZIALE (Ho quasi perso l'uso della mano sinistra non ho più la flessione e larotazione del polso oltre alla mancata estensione delle cinque dita, insomma sto messo maluccio diciamo ma non dispero, il tutto durante una colluttazione per un arresto).
Non voglio essere così ottimista pensando che riconoscano anche a me tutti i privilegi che hai enunciato, ma spero almeno una piccola parte di essi :)
Un saluto e grazie ti tutto sempre gentilissimo


Link sponsorizzati
giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda Roberto Mandarino » ven set 24, 2010 7:40 pm

Una colluttazione è sicuramente "effetto diretto dell'azione criminosa", quindi in teoria rientri sia nel vitalizio che nella pensione maggiorata di 10 anni. L'importante è che ti concedano almeno il 25% per il vitalizio.
Al mio amico con la 6^ cat. gli hanno rilasciato il 50% cioè il massimo per la 6^cat., ma si è battuto perchè inizialmente gli avevano concesso soltanto l' 8%, poi è subentrata questa legge che stabilisce che non possono più discostarsi tanto dalla categoria assegnata nel verbale della cmo e gli hanno concesso il 50%.
Ad un altro collega Appuntato Scelto CC. vittima di Nassirya riformato con la 5^ categoria, gli è stato rilasciato il 40%, inizialmente ha rifiutato il 10% poi è arrivata questa legge..
Ciao e in bocca al lupo Roberto


Link sponsorizzati
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda Roberto Mandarino » ven set 24, 2010 9:34 pm

A conferma di quanto ti ho riferito ti invio in allegato le normative in vigore....

http://www.interno.it/mininterno/export ... dovere.pdf


Ciao Roberto :wink:


Link sponsorizzati
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda giuseppedemarco » sab set 25, 2010 7:56 am

Grazie mille per la normativa Roberto.. Sempre gentilissimo e disponibile te.
Un saluto :)


Link sponsorizzati
giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda giuseppedemarco » sab set 25, 2010 7:01 pm

Roberto, scusami se ti importuno ancora.. Ma cosa mi consigli in merito? Di farmi accompagnare da un Medico Legale per la visita "VITTIME DEL DOVERE"? Oppure anche a seguito di questa visita con la commissione "VITTIME DEL DOVERE" si può andare in 2^ istanza se non si ritiene equa la valutazione che emette detta commissione? Dopo tutto quello che ho passato e che sto passando a livello di salute (sai da un giorno all'altro trovarsi con un arto quasi completamente inutilizzabile non è facile ne da accetatre e ne tanto meno conviverci), sinceramente come si dice a Roma "me roderebbe non poco" se una volta visitato non mi danno quanto mi spetta.
Un saluto e grazie ancora per tutto


Link sponsorizzati
giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda Roberto Mandarino » sab set 25, 2010 7:13 pm

Dalla mia modesta esperienza, ho potuto notare che farsi accompagnare dal medico legale ha un valore aggiunto quasi esclusivamente se questo medico è in buoni rapporti con la commissione esaminatrice, diversamente è meglio andare da soli. Nel tuo caso sono convinto che potrai ottenere agevolmente almeno il 25% d'invalidità, meta importantissima come ho meglio spiegato prima .
Al tuo posto, nella remota ipotesi che la speciale commissione non ti conceda almeno il 25%, rifiuterei la percentuale assegnata. Questo perchè accettando una percentulae d' invalidità cosi bassa successivamente sarebbe difficile dimostrare che la malattia è più grave di quanto è stato già determinato precedentemente. In questo modo dovrebbero obbligatoriamente sottoporti ad una seconda visita durante la quale potresti portare ulteriore certificazione ed eventualmente farti tutelare sopratutto da un legale più ed oltre che da un ottimo medico legale.
Nel caso ti assegnassero una percentuale di almeno il 25% e successivamente il Ministero degli Interni (tra un anno circa) decretasse il tuo status di vittima del dovere, Il vitalizio di circa 1.453 euro mensili nette esenti da tassazione e rivalutabili ti verrebbe concesso anche in servizio e oltre allo stipendio, ovviamente a decorrere dal giorno della domanda, e successivamente, quando vi andrai, anche oltre alla pensione che avrai maturato.

Sono convinto che andrà senz'altro tutto per il meglio :)

Ciao Roberto


Link sponsorizzati
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda giuseppedemarco » dom set 26, 2010 10:22 am

Caro Roberto, scusami se ti assillo ancora.. ma sono profano in materia.. Come tu giustamente mi hai risposto ieri: "Nella remota ipotesi che la speciale commissione non conceda almeno il 25% rifiuterei la percentuale assegnata in quanto accettando un invalidità cosi bassa successivamente diventerebbe difficile dimostrare che la malattia è più grave di quanto assegnato precedentemente"; ciò significa che posso rifiutare lì seduta stante, cioè una volta che mi portano a conoscenza della percentuale che mi assegnano, oppure in seguito devo presentare ricorso a quanto stabilito dalla commissione?
Grazie ancora. Un saluto


Link sponsorizzati
giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda Roberto Mandarino » dom set 26, 2010 12:19 pm

Dipende dai casi a volte non ti riferiscono neanche la percentuale e quindi in sede di notifica puoi rifiutare.
Ciao Roberto :D


Link sponsorizzati
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda giuseppedemarco » dom ott 24, 2010 9:20 am

Domani, ore 10.45 (sempre se alla CMO son puntuali.. ma questo accade rare volte) la tanto attesa visita per il riconoscimento dello statuto di "VITTIMA DEL DOVERE" (con tutti i benefici che ne conseguono se viene riconosciuto)... Incrocio le dita... speriamo bene :)


Link sponsorizzati
giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda giuseppedemarco » lun ott 25, 2010 1:19 pm

Caro Roberto, sono appena rientrato dalla CMO.. Visita fatta.. Il colonnello che mi ha visitato, mi ha riferito verbalmente che ci sono ottime possibilità che mi venga riconosciuto lo statuto di "VITTIMA DEL DOVERE".. testuali parole (se non lo riconoscono a lei lo statuto di vittima del dovere a chi dovrebbero).. mi ha visitato, ha acquisito tutto l'incarto medico-sanitario in mio possesso.. infine mi ha chiesto delle utenze telefoniche dove rintracciarmi.. dicendomi:(se avremo bisogno ancora di lei la contatteremo.. altrimenti dovrà aspettare l'invio presso il suo indirizzo della documentazione. Ti premetto che oggi non mi hanno fatto firmare nulla.. a solo preso appunti sul mio deficit funzionale della mano.. come ad esempio (gravissima limitazione dell'arto etc.).. Sai dirmi adesso cosa mi aspetta?
Un saluto


Link sponsorizzati
giuseppedemarco
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sab giu 05, 2010 4:26 pm

Re: PROSSIMA VISITA ALLA CMO "VITTIME DEL DOVERE"

Messaggioda Roberto Mandarino » lun ott 25, 2010 2:09 pm

Adesso la commissione ha deciso il punteggio (che mi pare non ti abbia riferito...), successivamente il Ministero dell'Interno deciderà se dichiararti, in base alla documentazione agli atti, vittima del dovere e quindi inviarti il Decreto di Vittima del Dovere.
Penso che passerà un annetto per la definizione, certo potevano anche dirti qualcosa relativamente al punteggio, comunque se non riesci a sapere il punteggio puoi chiedere l'accesso agli atti ai sensi di legge.

Ciao Roberto


Link sponsorizzati
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Prossimo

Torna a CARABINIERI






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti




CSS Valido!