Link sponsorizzati

Vittima del dovere

Re: Vittima del dovere

Messaggioda christian71 » mar mar 21, 2017 5:56 am

Benvenuto domenico69...
Effettivamente la dinamica dell'evento è simile a quella dell'altro collega e quindi ci può rientrare sicuramente (la dinamica), ma, come è stato detto anche a lui, è importante che venga riconosciuta anche una correlazione tra l'evento traumatico e la patologia...
Ora volevo chiederti se, anche senza aver informato il tuo Comando, avevi documentato nel tempo il tuo disagio con visite psichiatreche presso una struttura pubblica...
Che io sappia, anche dopo 10 anni possono iniaziare a manifestarsi i sintomi del "disturbo da stress post traumatico", ma è importante che almeno uno specialista competente in materia, (dell'ASL, non la CMO) ti abbia certificato tale correlazione senza lasciare spazio alle interpretazioni.
Volendo, nel forum, abbiamo anche la possibilità di farci fare una consulenza dalla Dott.ssa Alessandra D'Alessio (nella sezione "La Psicologa risponde"), per avere un'idea intanto...
Per il ricorso al TAR che tipo di documentazione hai allegato???
Forse sarebbe il caso di valutare se puoi ancora ricorrere alla Corte dei Conti, anzichè al TAR (Quest'ultimo ritengo che sia meno affidabile e risolutivo)... Ma per questo non so aiutarti, non me intendo molto... Attendiamo altri interventi...

Saluti e in bocca al lupo...
Christian


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3252
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: Vittima del dovere

Messaggioda christian71 » mar mar 21, 2017 5:58 am

Ho dimenticato di chiederti presso quale CMO dovresti essere eventualmente visitato... Sei sempre sotto la competenza della CMO di Milano???

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3252
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Vittima del dovere

Messaggioda Dott.ssa Astore » mar mar 21, 2017 9:49 am

dovrebbe farsi seguire anche da un medico legale per una ipotesi di quantificazione del danno.
Le vittime del dovere anche una formula percentualistica complessa.
Se vuole mi contatti allo studio o sul cellulare 3333599772.Grazie Lucia Astore


Link sponsorizzati
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Dott.ssa Astore
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Vittima del dovere

Messaggioda domenico69 » mar mar 21, 2017 11:00 pm

christian71 ha scritto:Benvenuto domenico69...
Effettivamente la dinamica dell'evento è simile a quella dell'altro collega e quindi ci può rientrare sicuramente (la dinamica), ma, come è stato detto anche a lui, è importante che venga riconosciuta anche una correlazione tra l'evento traumatico e la patologia...
Ora volevo chiederti se, anche senza aver informato il tuo Comando, avevi documentato nel tempo il tuo disagio con visite psichiatreche presso una struttura pubblica...
Che io sappia, anche dopo 10 anni possono iniaziare a manifestarsi i sintomi del "disturbo da stress post traumatico", ma è importante che almeno uno specialista competente in materia, (dell'ASL, non la CMO) ti abbia certificato tale correlazione senza lasciare spazio alle interpretazioni.
Volendo, nel forum, abbiamo anche la possibilità di farci fare una consulenza dalla Dott.ssa Alessandra D'Alessio (nella sezione "La Psicologa risponde"), per avere un'idea intanto...
Per il ricorso al TAR che tipo di documentazione hai allegato???
Forse sarebbe il caso di valutare se puoi ancora ricorrere alla Corte dei Conti, anzichè al TAR (Quest'ultimo ritengo che sia meno affidabile e risolutivo)... Ma per questo non so aiutarti, non me intendo molto... Attendiamo altri interventi...

Saluti e in bocca al lupo...
Christian


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Purtroppo non ho mai fatto nessuna visita medica successivamente all'episodio accadutomi.
In merito al ricorso al TAR, ho dato al mio avvocato vari referti di visite psichiatriche effettuate sia privatamente che presso struttura pubblica ed una perizia medico legale.
Vorrei precisare però che tali referti sono inerenti a dei fatti che non hanno nulla a che vedere con il conflitto a fuoco, probabilmente però lo stesso ha contribuito al mio stato d'animo prima reattivo e poi depressivo, anche se non ho mai pensato di citarlo, se non ricordo male.
Per la Corte dei Conti l'avvocato mi ha detto che prima bisogna aspettare l'esito del TAR.
Infine l'eventuale visita medica la dovrei fare presso la CMO di La Spezia; ad ogni modo non sono mai stato sotto la CMO di Milano perchè il fatto è accaduto in Provincia di Torino e poi mi sono trasferito in Liguria.


Link sponsorizzati
domenico69
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda christian71 » mar mar 21, 2017 11:21 pm

A ok... Sarebbe stato decisamente più favorevole se avessi documentato che il disagio psicologico era dovuto solo ed esclusivamente al conflitto a fuoco... In questo modo le possibilità di riuscita possono diminuire drasticamente...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3252
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Vittima del dovere

Messaggioda christian71 » mar mar 21, 2017 11:29 pm

Ti chiedevo se la CMO competente era ancora quella di Milano perchè li so che c'è una commissione VdD molto seria e competente... (Almeno, fino allo scorso anno, ora non so)
Leggete il caso di Bruno1 (che saluto) nel link qui sotto...

carabinieri-f43/vostra-opinione-vittime-del-dovere-t18736.html

Il caso era simile al vostro, ma con documentazione mirata, anche se a distanza di oltre 15 anni, tutto è andato a buon fine...




Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3252
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Vittima del dovere

Messaggioda avt8 » mer mar 22, 2017 12:45 am

domenico69 ha scritto:
christian71 ha scritto:Benvenuto domenico69...
Effettivamente la dinamica dell'evento è simile a quella dell'altro collega e quindi ci può rientrare sicuramente (la dinamica), ma, come è stato detto anche a lui, è importante che venga riconosciuta anche una correlazione tra l'evento traumatico e la patologia...
Ora volevo chiederti se, anche senza aver informato il tuo Comando, avevi documentato nel tempo il tuo disagio con visite psichiatreche presso una struttura pubblica...
Che io sappia, anche dopo 10 anni possono iniaziare a manifestarsi i sintomi del "disturbo da stress post traumatico", ma è importante che almeno uno specialista competente in materia, (dell'ASL, non la CMO) ti abbia certificato tale correlazione senza lasciare spazio alle interpretazioni.
Volendo, nel forum, abbiamo anche la possibilità di farci fare una consulenza dalla Dott.ssa Alessandra D'Alessio (nella sezione "La Psicologa risponde"), per avere un'idea intanto...
Per il ricorso al TAR che tipo di documentazione hai allegato???
Forse sarebbe il caso di valutare se puoi ancora ricorrere alla Corte dei Conti, anzichè al TAR (Quest'ultimo ritengo che sia meno affidabile e risolutivo)... Ma per questo non so aiutarti, non me intendo molto... Attendiamo altri interventi...

Saluti e in bocca al lupo...
Christian


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Purtroppo non ho mai fatto nessuna visita medica successivamente all'episodio accadutomi.
In merito al ricorso al TAR, ho dato al mio avvocato vari referti di visite psichiatriche effettuate sia privatamente che presso struttura pubblica ed una perizia medico legale.
Vorrei precisare però che tali referti sono inerenti a dei fatti che non hanno nulla a che vedere con il conflitto a fuoco, probabilmente però lo stesso ha contribuito al mio stato d'animo prima reattivo e poi depressivo, anche se non ho mai pensato di citarlo, se non ricordo male.
Per la Corte dei Conti l'avvocato mi ha detto che prima bisogna aspettare l'esito del TAR.
Infine l'eventuale visita medica la dovrei fare presso la CMO di La Spezia; ad ogni modo non sono mai stato sotto la CMO di Milano perchè il fatto è accaduto in Provincia di Torino e poi mi sono trasferito in Liguria.



Se tali referti non sono riferiti all'evento, e non hai neanche fatto istanza per la causa di servizio per il DPST ,causato dal fatto -Allora le possibilità sono scarsissime-


Link sponsorizzati
avt8
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1857
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda domenico69 » mer mar 22, 2017 12:34 pm

christian71 ha scritto:A ok... Sarebbe stato decisamente più favorevole se avessi documentato che il disagio psicologico era dovuto solo ed esclusivamente al conflitto a fuoco... In questo modo le possibilità di riuscita possono diminuire drasticamente...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Col senno di poi so bene che sarebbe stato meglio che avessi attribuito il disagio al conflitto a fuoco, ma non sarebbe stata la verità, anche se più vado avanti e più mi accorgo che l'onestà paga poco o niente.


Link sponsorizzati
domenico69
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda domenico69 » mer mar 22, 2017 12:39 pm

avt8 ha scritto:
domenico69 ha scritto:
christian71 ha scritto:Benvenuto domenico69...
Effettivamente la dinamica dell'evento è simile a quella dell'altro collega e quindi ci può rientrare sicuramente (la dinamica), ma, come è stato detto anche a lui, è importante che venga riconosciuta anche una correlazione tra l'evento traumatico e la patologia...
Ora volevo chiederti se, anche senza aver informato il tuo Comando, avevi documentato nel tempo il tuo disagio con visite psichiatreche presso una struttura pubblica...
Che io sappia, anche dopo 10 anni possono iniaziare a manifestarsi i sintomi del "disturbo da stress post traumatico", ma è importante che almeno uno specialista competente in materia, (dell'ASL, non la CMO) ti abbia certificato tale correlazione senza lasciare spazio alle interpretazioni.
Volendo, nel forum, abbiamo anche la possibilità di farci fare una consulenza dalla Dott.ssa Alessandra D'Alessio (nella sezione "La Psicologa risponde"), per avere un'idea intanto...
Per il ricorso al TAR che tipo di documentazione hai allegato???
Forse sarebbe il caso di valutare se puoi ancora ricorrere alla Corte dei Conti, anzichè al TAR (Quest'ultimo ritengo che sia meno affidabile e risolutivo)... Ma per questo non so aiutarti, non me intendo molto... Attendiamo altri interventi...

Saluti e in bocca al lupo...
Christian


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Purtroppo non ho mai fatto nessuna visita medica successivamente all'episodio accadutomi.
In merito al ricorso al TAR, ho dato al mio avvocato vari referti di visite psichiatriche effettuate sia privatamente che presso struttura pubblica ed una perizia medico legale.
Vorrei precisare però che tali referti sono inerenti a dei fatti che non hanno nulla a che vedere con il conflitto a fuoco, probabilmente però lo stesso ha contribuito al mio stato d'animo prima reattivo e poi depressivo, anche se non ho mai pensato di citarlo, se non ricordo male.
Per la Corte dei Conti l'avvocato mi ha detto che prima bisogna aspettare l'esito del TAR.
Infine l'eventuale visita medica la dovrei fare presso la CMO di La Spezia; ad ogni modo non sono mai stato sotto la CMO di Milano perchè il fatto è accaduto in Provincia di Torino e poi mi sono trasferito in Liguria.



Se tali referti non sono riferiti all'evento, e non hai neanche fatto istanza per la causa di servizio per il DPST ,causato dal fatto -Allora le possibilità sono scarsissime-


Infatti sono frenato dal presentare la domanda, avendo soltanto il certificato medico e l'elettrocardiogramma del Pronto Soccorso rilasciati all'epoca dei fatti.
E' anche vero però che presentarla non penso costi nulla, salvo viaggio per la visita!


Link sponsorizzati
domenico69
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda Dott.ssa Astore » dom apr 02, 2017 6:11 pm

Proprio l'altro giorno ho risolto un caso simile al suo .
Parliamoci a voce.
Cordialmente
Lucia Astore


Link sponsorizzati
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Dott.ssa Astore
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1912
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Precedente

Torna a CARABINIERI






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Briscola, Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 23 ospiti




CSS Valido!