Link sponsorizzati

Vittima del dovere

Re: Vittima del dovere

Messaggioda NapoletanoCC » lun mar 13, 2017 11:07 pm

Grazie comunque per la precisione da intossicazione da fumi. Non voglio ottenere nulla ma mi incazzo in quanto all epoca la superficiLità dei colleghi ha fatto si che non mi fosse stato dato un diritto sacrosanto. la mia è una uestoone di principio tutto qua. Vorrà dire che nulla faró in mesito e spero che non possa piu accadermi nulla di brutto perxhe posso assiccurarvi non è piacevole stare in un locale avvolti dalle fiamme e fimi per poi comprendere che i colleghi manco si sono adoperati affinche le pratiche amministrative fosswro al loro posto. Ri grazio tutti davvero per le risposte siete davvero cari
Un sLuto a tutti
NapoletanoCC
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lun mar 13, 2017 4:24 pm

Link sponsorizzati

Re: Vittima del dovere

Messaggioda NapoletanoCC » lun mar 13, 2017 11:17 pm

Grazie per la precisione su intossicazione da fumi. La mia comunque è una questione di principio in quanto mi è stato negato un firitto sacrosanto. Non è davvero piacevole stare in una stanza avvolti da fumi tossici e fiamme. Detto questo inoltreró comunque un istanza per il riconoscimento di vittoma del dovere poi si vedrà
NapoletanoCC
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lun mar 13, 2017 4:24 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda NapoletanoCC » lun mar 13, 2017 11:19 pm

Scusatemi pensavo di non aver inviato il messaggio
NapoletanoCC
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lun mar 13, 2017 4:24 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda christian71 » lun mar 13, 2017 11:23 pm

Un'opzione da valutare è quella di iniziare a documentare in forma riservata, il "disturbo da stress post traumatico" (senza chiedere visita e non manifestandolo ufficialmente) tramite visite specialistiche presso un Centro di Igene Mentale della ASL e visto che dici di avvertire anche dei sintomi, puoi farti prescrivere una eventuale cura appropriata... Ovviamente tutto dovrà essere documentato nel tempo e associato esclusivamente a quell'evento traumatico in modo da non lasciare troppo spazio alle interpretazioni... Poi, se un giorno, più in la, dovessi decidere di tentare di anticipare la tua pensione, manifesterai il tutto chiedendo sia il riconiscimento della dipendenza da causa di servizio che lo status di VdD... Ovviamente, senza illusioni, come dicevo può essere una soluzione da valutare...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Vittima del dovere

Messaggioda christian71 » lun mar 13, 2017 11:35 pm

Purtroppo per essere riconosciuti Vittima del Dovere deve emergere una patologia che comporti una menomazione con invalidità permanente, anche lieve, da 1% di invalidità, ma deve essere invalidante... Inoltre, poi la CMO dovrà riconoscerne anche il nesso causale con l'evento traumatico in questione... e non è facile se non sono rimasti dei segni evidenti sulla pelle o riscontrabili con esami strumentali... Di questi tempi poi!!!...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Vittima del dovere

Messaggioda NapoletanoCC » lun mar 13, 2017 11:40 pm

Grazie christian. Per il momento prenderó tutta la documentazione relativa all episodio. Mi consulteró con qualche Avvocato e medico e poi eventualmente decideró il meglio Da farsi.
Grazie per il tempo che mi avete dedicato
NapoletanoCC
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lun mar 13, 2017 4:24 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda christian71 » lun mar 13, 2017 11:43 pm

Si certo... giustissimo... ;-)...
In bocca la lupo e tienici aggiornati se ti va...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Vittima del dovere

Messaggioda NapoletanoCC » lun mar 13, 2017 11:49 pm

Ovvioooooo!!!! :)
NapoletanoCC
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 11
Iscritto il: lun mar 13, 2017 4:24 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda Zenmonk » ven mar 17, 2017 7:22 am

christian71 ha scritto:Un'opzione da valutare è quella di iniziare a documentare in forma riservata, il "disturbo da stress post traumatico" (senza chiedere visita e non manifestandolo ufficialmente) tramite visite specialistiche presso un Centro di Igene Mentale della ASL e visto che dici di avvertire anche dei sintomi, puoi farti prescrivere una eventuale cura appropriata... Ovviamente tutto dovrà essere documentato nel tempo e associato esclusivamente a quell'evento traumatico in modo da non lasciare troppo spazio alle interpretazioni... Poi, se un giorno, più in la, dovessi decidere di tentare di anticipare la tua pensione, manifesterai il tutto chiedendo sia il riconiscimento della dipendenza da causa di servizio che lo status di VdD... Ovviamente, senza illusioni, come dicevo può essere una soluzione da valutare...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

A me pare invece che il militare abbia il dovere giuridico di informare senza ritardo il proprio comando di ogni modificazione del proprio stato di salute suscettibile di inficiare la propria idoneità al servizio.
Seguendo il tuo consiglio, il collega non ottempera a quest'obbligo dimostrando ipso faceto l'assenza di qualsiasi nesso teleologico tra il fatto di servizio e la propria condizione di salute.
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1634
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda christian71 » ven mar 17, 2017 7:53 am

Salve Zenmonk...
Si certo... ma casi di questo tipo ce ne sono stati già più di uno e tutto è andato a buon fine... Compreso il riconoscimento dello status di VdD...

Altrimenti cosa consiglieresti al collega, di farsi già riformare con 21 anni di servizio???...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Vittima del dovere

Messaggioda Zenmonk » ven mar 17, 2017 12:35 pm

No. Dubito francamente che esistano casi di riconoscimento dopo 15 anni senza alcuna evidenza clinica di correlazione tra evento e patologia.
Il consiglio? Di non spendere soldi a vuoto...
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1634
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda avt8 » ven mar 17, 2017 1:31 pm

Io sono in grado di fare riconoscere anche dopo 20 anni usando uno stratagemma ed una tecnica giuridica indicando un rif.giuridico che li mette con le spalle al muro già collaudato ed il risultato definìtivo lo sapro dopo il 5 di aprile
avt8
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2102
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Vittima del dovere

Messaggioda Dott.ssa Astore » lun mar 20, 2017 6:06 am

Io cercherei subito la documentazione sanitaria precedente.
Se ha avuto danni fisici,ustioni o altro,possiamo parlarne a voce.
Se non sbaglio ha avuto anche un riconoscimento ufficiale.
Mi mandi tutto.
Dove abita?
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Dott.ssa Astore
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2029
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Vittima del dovere

Messaggioda Dott.ssa Astore » lun mar 20, 2017 6:06 am

Io cercherei subito la documentazione sanitaria precedente.
Se ha avuto danni fisici,ustioni o altro,possiamo parlarne a voce.
Se non sbaglio ha avuto anche un riconoscimento ufficiale.
Mi mandi tutto.
Dove abita?
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Dott.ssa Astore
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2029
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Vittima del dovere

Messaggioda domenico69 » mar mar 21, 2017 1:26 am

Buonasera a tutti.
Avendo letto il presente post, essendo capitato anche a me è capitata una storia simile al collega, ne approfitto per scrivere il mio primo messaggio su questo forum.
Premetto che fino all'inizio di quest'anno non sapevo che esistessero le vittime del dovere e mi è capitato di saperlo solo leggendo il presente forum.
Sono un Brigadiere dei CC. in congedo dal 2012, riformato per problemi psichici per i quali ho in corso un ricorso al TAR contro il Decreto di mancato riconoscimento della dipendenza da causa di servizio.
Nel lontano 1997 da Carabiniere Scelto ebbi un conflitto a fuoco con un pericoloso malvivente (killer della camorra).
Per detto conflitto a fuoco, dopo non poche difficoltà e parecchio tempo, mi venne dato un encomio solenne del Comando Interregionale di Milano.
Per detto encomio solenne, non fui mai chiamato ad alcuna festa dell'Arma per l'attribuzione, cosa che mi rammaricò molto avendo rischiato la vita e che mi porto tutt'ora dentro, soprattutto per il fatto che i vari Ufficiali della mia scala gerarchica si fecero "belli", sulla pelle mia e del collega, quando ci fu consegnato il riconoscimento civile presso il Lions Club di zona.
In tale episodio accusai un dolore al petto facendomi visitare presso il Pronto Soccorso della zona dove, a seguito di elettrocardiogramma, mi venne diagnosticato uno stato d'ansia.
Anche io a seguito di quell'episodio, iniziai ad accusare dell'irrequietezza notturna, incubi, ecc. ecc. per i quali non mi rivolsi mai a nessun medico, avendo all'epoca solo 9 anni di servizio e la paura di essere riformato qualora avessi marcato visita per delle patologie psichiche.
Per quanto accadutomi potrei fare domanda per il riconoscimento dello stato di vittima del dovere ed avere qualche possibilità che mi venga riconosciuto tale status?
domenico69
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: Vittima del dovere

 

PrecedenteProssimo

Torna a CARABINIERI






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Hertz, micheleamico e 29 ospiti

CSS Valido!