Link sponsorizzati

stato depressivo reattivo

stato depressivo reattivo

Messaggioda vorreisapere » mar feb 12, 2013 3:10 pm

Buongiorno a tutti voi del forum,un particolare saluto a mandarino sempre disponibile nelle sue risposte.Dal ms di gennaio sono in malattia per stato dpressivo ansioso,l'infeermeria della legione mi ha dato altri 40 giorni di convalescenza.Sono in cura presso l'asl di competenza il dottore mi ha prescritto dei farmaci depressivi.La mia domanda e' questa: con questa patalogia cosa mi puo' succdere tngo a precisare che a marzo prossimo faccio 39 di contributi neell'arma cone aps.Fiducioso in una risposta vi mando un saluto speciale


Link sponsorizzati
vorreisapere
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 61
Iscritto il: dom ott 10, 2010 8:45 am

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: stato depressivo reattivo

Messaggioda lory61 » mar feb 12, 2013 4:20 pm

vorreisapere ha scritto:Buongiorno a tutti voi del forum,un particolare saluto a mandarino sempre disponibile nelle sue risposte.Dal ms di gennaio sono in malattia per stato depressivo ansioso,l'infeermeria della legione mi ha dato altri 40 giorni di convalescenza.Sono in cura presso l'asl di competenza il dottore mi ha prescritto dei farmaci depressivi.La mia domanda e' questa: con questa patalogia cosa mi puo' succdere tngo a precisare che a marzo prossimo faccio 39 di contributi nell'arma cone aps.Fiducioso in una risposta vi mando un saluto speciale


Ciao innanzitutto, la Tua è una situazione comune a molti colleghi purtroppo, però in questo specifico caso, essendo Tu un "super retributivo", non devi assolutamente avere paura di essere riformato, la pensione sarà molto dignitosa e potrai pensare con serenità a rimetterti in sesto e pensare esclusivamente alla salute!!! :)
Io caro vorreisapere, è scontato, Te lo auguro di cuore!!!!! :D
Saluti


Link sponsorizzati
lory61
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: gio dic 08, 2011 7:10 pm

Re: stato depressivo reattivo

Messaggioda gazzella61 » mar feb 12, 2013 5:30 pm

Caro Vorreisapere, come ti ha postato Lory61 (e colgo l'occasione per salutarlo), sei in una "botte di ferro" in tutti i sensi. Io ho accusato la tua stessa patologia tempo fa ed ho trovato per puro caso questo forum e non quanto ringraziare abbastanza i vari amici che mi hanno da un lato dato conforto, e dall'altro illuminato sulla mia possibile riforma. Ora sono .................... in pensione (i puntini stanno per una parola indefinita di grado di felicità). Non sei stato molto preciso di cosa volevi sapere (per quanto rimarrai in aspettativa, che cosa ti accadrà se ti riformano, quanto andrai a percepire in caso di riforma ecc.) ma se usi il motore di ricerca troverai risposte molto esaudienti alle tue perplessità. Un salutone...........Gazzella61


Link sponsorizzati
gazzella61
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 63
Iscritto il: dom feb 12, 2012 5:18 pm

Re: stato depressivo reattivo

Messaggioda gino59 » mar feb 12, 2013 6:34 pm

lory61 ha scritto:
vorreisapere ha scritto:Buongiorno a tutti voi del forum,un particolare saluto a mandarino sempre disponibile nelle sue risposte.Dal ms di gennaio sono in malattia per stato depressivo ansioso,l'infeermeria della legione mi ha dato altri 40 giorni di convalescenza.Sono in cura presso l'asl di competenza il dottore mi ha prescritto dei farmaci depressivi.La mia domanda e' questa: con questa patalogia cosa mi puo' succdere tngo a precisare che a marzo prossimo faccio 39 di contributi nell'arma cone aps.Fiducioso in una risposta vi mando un saluto speciale


Ciao innanzitutto, la Tua è una situazione comune a molti colleghi purtroppo, però in questo specifico caso, essendo Tu un "super retributivo", non devi assolutamente avere paura di essere riformato, la pensione sarà molto dignitosa e potrai pensare con serenità a rimetterti in sesto e pensare esclusivamente alla salute!!! :)
Io caro vorreisapere, è scontato, Te lo auguro di cuore!!!!! :D
Saluti









:arrow: 59 » mer gen 30, 2013 12:27 pm

vorreisapere ha scritto:
Buongiorno a voi tutti del forum vorrei porr un quessito con la spranza che qualcuno mi dia una risposta esaudiente.Nel prossino mes di marzo compio 33 anni effttivi come aps cc.,ho gia' riscattato un anno di lavoro esterno gia' ascritto al foglio matricolare,in pratica mi trovo con 39 di contributi,ho gia' riscattato i famosi 5 anni comprensivi della scuola allievi.In base alla circolare dll'imps io nel marzo del 2014 posso fare la domanda di pensione e andar via a giugno del 2015,perche' devo fare la finestra mobile.Sto in malattia per ansia reattivva forse nel mesi di marzo del 2014 mi riformano.Gradiri sapere qualora vengo riformato in questo periodo mi trovo esattamente 40 di contributi,quando andrei a prendere di pensione e la somma della liquidazion,sereno di una vostra risposta vi saluto con afftto.Mario



P.S. al 31.12.2011 c'e' la maturazione dell'80% della base pens.,:wink: oltre ad essere retributivo,
sei anche un "super retributivo".. cosa vuoi dalla vita.. un lucano....

N.B. Per quanto riguarda la tua futura pensione, non starti a preoccupare,
perche', di sicuro, non avrai bisogno della sovvenzione della tua cara e amata
Suocera In bocca a lupo


LINK SPONSORIZZATI






gino59
Veterano del Forum


Messaggi: 2935
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4938
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm


Torna a CARABINIERI






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti




CSS Valido!