Link sponsorizzati

RICEZIONE DENUNCE

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda panorama » sab lug 16, 2016 10:39 pm

Giusto per notizia, la delibera di cui sopra del COCER CC. fa riferimento alla delibera n. 198 del verbale n. 95/XI del 18.05.2015 del Co.I.R. "Pastrengo" di Milano.

Inoltre, allego lettera del COISP del 5 Febbraio 2015 e che vi invito a leggere.

vedi, leggi e s carica PDF se d'interesse.


Link sponsorizzati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 8841
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda panorama » dom lug 17, 2016 2:55 pm

I colleghi del Cocer che fanno parte di Pianetacobar, in tutto questo anno quale iniziativa hanno intrapreso? Hanno sollecitato il Comandante Generale dell'Arma affinché faccia rispettare la disposizione del Ministero dell'Interno?
Cari colleghi, chiedete info ufficiali a Pianetacobar di far intervenire i delegati Cocer ad un sollecito riscontro alla delibera e ancor prima di interloquire proprio con il Comandante generale perché non si può aspettare ancora degli anni, infatti, la cosa doveva essere già risolta ma tutto tace.
Ecco perché è meglio il Sindacato e non la Rappresentanza militare "inefficace".


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 8841
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda igor » gio lug 21, 2016 11:04 am

panorama ha scritto:I colleghi del Cocer che fanno parte di Pianetacobar, in tutto questo anno quale iniziativa hanno intrapreso? Hanno sollecitato il Comandante Generale dell'Arma affinché faccia rispettare la disposizione del Ministero dell'Interno?
Cari colleghi, chiedete info ufficiali a Pianetacobar di far intervenire i delegati Cocer ad un sollecito riscontro alla delibera e ancor prima di interloquire proprio con il Comandante generale perché non si può aspettare ancora degli anni, infatti, la cosa doveva essere già risolta ma tutto tace.
Ecco perché è meglio il Sindacato e non la Rappresentanza militare "inefficace".

Ho paura che tu abbia ragione


Link sponsorizzati
igor
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 12
Iscritto il: gio gen 05, 2012 12:02 am

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda igor » gio lug 21, 2016 11:07 am

Oltre alla questione della validità dell'atto di denuncia qualora presa solo dall' agente di P.G. vi è la problematica che si distoglierebbe l'ufficio. di P.G. dal compimento di atti più importanti. QUALI??


Link sponsorizzati
igor
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 12
Iscritto il: gio gen 05, 2012 12:02 am

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda panorama » mar ago 02, 2016 9:22 am

(9) In taluni casi il pubblico ministero non delega lo svolgimento di alcuni atti nè agli agenti nè agli ufficiali di p.g. e deve compierli direttamente (si veda l'art. 370 c.p.p.); tuttavia gli ufficiali di p.g., essendo obbligati ad assisterlo nell'espletamento della sua attività, sono investiti del compito assumere la documentazione relativamente agli atti da esso compiuti come provvedere alla redazione del verbale o delle sommarie annotazioni (art. 373 c.p.p.), perchè il semplice agente non possiede la capacità certificante.

N.B.: avete letto che c'è scritto nella parte finale? "perchè il semplice agente non possiede la capacità certificante".


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 8841
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda panorama » gio apr 13, 2017 12:49 pm

Per i colleghi CC.
-----------------------------------

Vi partecipo che il COIR "Culqualber" con delibera n. 205 (Allegata al verbale n. 5/201-3 del 06/04/2017 ha approvato una bella Delibera circa la problematica degli Agenti di P.G. relativa alle denunce-querele durante il proprio turno di "piantone o militare di servizio alla caserma", inviandola all'attenzione del COCER.

N.B.: ma i nostri Ufficiali comandanti ai vari livelli cosa hanno fatto fino ad oggi? Sanno solo andare in giro a fare le visite tanto per farsi vedere e disporre servizi esterni di quà e di la? Come mai non guardano le cose più importanti?

Vi invito ha leggerla nel portale Leonardo, sollecitando i colleghi del Cocer ad una soluzione e trattazione urgente.

Cmq. mi domando cosa aspettano tutti i Cobar a deliberare a livello locale una "santa delibera" mettendola sul tavolo del Comandante di Legione oppure di pretendere nero su bianco dai rispettivi Comandanti Provinciali a diffidare i Comandanti di Compagnia al rispetto delle norme del CPP e a quanto previsto dal R.G.A..


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 8841
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda panorama » gio apr 13, 2017 4:40 pm

Dopo le delibere del COIR Pastrengo e del COIR Vittorio Veneto, ora anche il COIR Culqualber dice NO alla denuncia ricevuta dagli agenti di P.G. che non sono pagati come gli ufficiali di P.G. e non hanno le mansioni idonee previste dalla Legge.

E' sempre più frequente vedere gli agenti di P.G. costretti in caserma mentre gli ufficiali di P.G. fuori a fare indagini e prendere, magari, anche l'indennità di servizio esterno, tanto ci sono gli altri ha svolgere le loro mansioni “abusivamente”.
Oltre al danno la beffa.

In caserma ci deve stare l’ufficiale di P.G. per tutta la durata dell’apertura degli uffici al pubblico !!!!

Se la denuncia rischia la "nullità" chi ne trae vantaggio ?

Attendiamo che anche il COIR Podgora ed il COIR Ogaden facciano altrettanto che sicuramente saranno stati sollecitati da parte del ruolo Carabinieri e Appuntati affinchè anch’essi facciano la loro parte, in caso contrario, cari colleghi cercate di prendere contatti con i delegati dei COIR summenzionati facendo sentire la vostra voce di soccorso d’aiuto. Caso contrario rottamateli per il futuro senza rieleggerli sapendo che sono inutili e infruttiferi.

Ci sono delegati "agenti di P.G." del COCER CC provenienti da quei COIR, saranno altrettanto consapevoli e attenti alla questione??? Staremo a vedere.

Ma Pianetacobar con tutti i suoi referenti, farà sentire la sua voce e vicinanza in favore degli Agenti di P.G.?? Cari colleghi, anche qui staremo a vedere e leggere i loro messaggi pubblicitari che molti colleghi iscritti si aspettano con ansia che fino ad oggi non hanno inviato nessun segnale pubblicamente in tal senso.


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 8841
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda ariete17 » ven apr 14, 2017 10:39 am

Se può interessare:

Stando alla lettera del codice di procedura penale solo gli ufficiali di polizia giudiziaria sono abilitati a tali incombenze e per questo la procura aveva prima emanato una circolare opposta (nel febbraio scorso, ora revocata d'ufficio), uniformandosi alle indicazioni della procura generale della Repubblica presso la corte d'appello di Trieste (n. 442/2015), conforme, peraltro, ad analogo orientamento già seguito da altre procure, secondo il quale nulla osta alla presentazione di denunce e querele anche ad un agente di P.G. "purché – siano – successivamente trasmesse all'autorità giudiziaria da un ufficiale di P.G.".

Del resto, la stessa Cassazione (cfr. sentenza n. 17449/2008) si è pronunciata nel senso che "è valida la querela presentata ad un agente, anziché ad un ufficiale di polizia giudiziaria, come previsto dall'art. 333, comma 2, richiamato dall'art. 337, comma 1, c.p.p., in quanto, ai fini di tale previsione è sufficiente che la querela sia presentata ad un ufficio posto sotto il comando di un ufficiale di polizia giudiziaria, a nulla rilevando che l'atto sia, invece, materialmente ricevuto da un semplice agente, posto che, in tal caso, si presume che l'inoltro all'autorità giudiziaria avvenga, comunque, a cura dell'ufficiale di P.G. che dirige l'ufficio; inoltre, tale formalità non è prevista dalle surrichiamate disposizioni a pena di invalidità dell'atto di querela ma solo ai fini di garanzia della sua effettiva provenienza da soggetto legittimato".


Fonte: Querela: valida se presentata ad un agente semplice
(www.StudioCataldi.it)


Link sponsorizzati
"ogni diamante ha molte sfaccettature, ognuna diversa dall'altra.......(cit.mia)"
La vera libertà è poter fare (anche) quello che fa la maggioranza del gregge (cit.mia)
La vera conoscenza è sapere che non ci sono limiti della nostra ignoranza.(cit.mia)
Avatar utente
ariete17
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 820
Iscritto il: mer lug 30, 2014 12:43 pm
Località: prov.BS

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda panorama » ven apr 14, 2017 5:43 pm

1) La valutazione della Corte d'Appello di Trieste non fa giurisdizione Nazionale nè legge, poichè ogni giudice la pensa a modo proprio. Basta leggere le tante sentenze in genere per avere conferma che ogni magistrato agisce con proprio intendimento, così come i giudici "di turno" della Cassazione che modificano di volta in volta ogni orientamento pregresso.

2) Nel 2015 la pensava così quel Magistrato "di turno" pro-tempore di quella giurisdizione, chi poi succederà a quel giudice non sappiamo se la pensa alla stessa maniera.

3) Attualmente non si rinvengono analoghe valutazione delle singole Sezioni della Cassazione - questo perchè nessuno - allo stato attuale ha ricorso per Cassazione, sarà che i giudici sono distratti e poco attenti così come gli avvocati che si accontentano dell'intestazione del Comando/Ufficio. Comunque c'è da dire che non c'è stato nessun intervendo nè richiesta di attivazione delle Sezioni Riunite, giacchè solo queste ultime fanno giurisprudenza.

4) Tengo a precisare che l'art. 107 delle Norme di attuazione del C.P.P. prescrivono:
1) - La persona che presenta una denuncia (333 c.p.p.) o che propone una querela (337 c.p.p.) ha diritto di ottenere attestazione della ricezione dalla autorità davanti alla quale la denuncia o la querela è stata presentata o proposta. L'attestazione può essere apposta in calce alla copia dell'atto.
2) - Omissis.
(N.B.: detto comma 1, si ricollega alla qualifica di U.P.G.) Quindi stando al predetto art. 107 suindicato è "normativamente" sbagliato che un semplice Agente di P.G. possa dare copia di attestazione di resa denuncia o di querela, presa direttamente dall'Agente di P.G. così come erroneamente fatto nella maggior parte d'Italia senza che la stessa sia stata firmata ai sensi degli art. 333 - 337 c.p.p.. La legge prescrive e prevede che l'atto che viene consegnato al cittadino deve essere firmato dall'U.P.G. prima ancor che il cittadino esce dagli Uffici/Comandi


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 8841
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda ariete17 » ven apr 14, 2017 8:15 pm

e quindi tutte le denunce prese da agenti di P.G. (e sono molte) non sono valide?


Link sponsorizzati
"ogni diamante ha molte sfaccettature, ognuna diversa dall'altra.......(cit.mia)"
La vera libertà è poter fare (anche) quello che fa la maggioranza del gregge (cit.mia)
La vera conoscenza è sapere che non ci sono limiti della nostra ignoranza.(cit.mia)
Avatar utente
ariete17
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 820
Iscritto il: mer lug 30, 2014 12:43 pm
Località: prov.BS

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda AntonioPE » mar apr 18, 2017 12:15 pm

Contrordine della Procura di Pordenone. La querela puo essere presa anche da Agenti di P.G. purchè inviata all'A.G. da un Ufficiale di P.G.
Allego circolare


Link sponsorizzati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
AntonioPE
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 824
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda AntonioPE » mar apr 18, 2017 12:23 pm

Nel mio Comando vengono prese anche da agenti di P.G., nessuno ha mai fatto obiezione. Poi.......che diamine....prendere una querela che ci vuole la laurea?? Lasciate perdere quello che scrivono i Cocer, i Coir che non contano nulla.


Link sponsorizzati
AntonioPE
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 824
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: RICEZIONE DENUNCE

Messaggioda panorama » mar apr 18, 2017 6:02 pm

Non è che serve la laurea per prendere una querela, infatti, serve la funzione prevista dalla legge, o meglio ancora, la si può fare scrivere direttamente dall'avvocato e farla depositare in Procura da lui stesso, anzichè come al solito questi mandano i loro clienti dalle FF.PP. per fare il lavoro loro visto che poi si fanno pagare.

Mica noi siamo professori di Lettere o di grammatica o laureati, attenti alle virgole, ai punti, ai 2 punti, alle parentesi o ai virgolettati, agli parole da scrivere con l'accento o senza accento.

L'accento lo metto quà o là? l'h la metto quà o là?

Quindi, facciamo scrivere le cose a chi è laureato e far filare tutto il dialogo in modo corretto senza pause chiuse o aperte, che poi il giudice non ci capisce nulla di quello che è stato scritto.


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 8841
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Precedente

Torna a CARABINIERI






Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti




CSS Valido!