Link sponsorizzati

QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda zizzio1961 » gio mar 06, 2014 12:32 pm

Buongiorno a tutti, sono da poco iscritto a questo forum. Ringrazio i colleghi per il particolare impegno che ci mettono per venire incontro agli iscritti per risolvere i dubbi che vengono proposti. Ora approfitto della preziosa competenza in materia pensionistica di alcuni di Voi, in particolar modo di “Gino 59” per schiarirmi le idee e capire il da farsi, spero, al più presto. Sono un Brig. Ca., nato il 27/07/1961, ancora minorenne vengo arruolato il 18.07.1979, da circa un mese ho fatto istanza all’Inps per il ricongiungendo di 10 settimane (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) di lavoro svolti prima dell'arruolamento (visti i tempi incerti, ogni poco giova). La mia prima sede di servizio è stata Gorizia (zona di confine). Per maggior chiarezza riporto i dati che mi descrivono:
Allievo Carabiniere:- dal 18/07/1979 al 22/01/1980 (corso semestrale)
I^ Sede:- XIII° BGT Gorizia (zona di confine)dal 28/02/1980 al 28/07/1983 (3 anni e 5 mesi)
Servizio Territoriale:- dal 28/07/1983 ad oggi (RonInv.)
Sovrintendente:- dal 1°/09/1995 con anzianità 18/05/1994.
Brig. Capo:- dal 31/12/2008
Riscatto anni per indennità di buonuscita:- anni 4 (sino dicembre 1999)
Parametro:- 120,25
Stipendio:- Lordo 1.730,60 - Netto 1.487,11
Indennita Pensionabile:- Lordo 726,70 – Netto 660,21
Ass. Funz. (27 anni):- Lordo 251,52 – Netto 219,46;
Retrib. Ind. Anz. (Ria):- Lordo 92,03 - Netto 79,09;
Fino al 31 dicembre 2012 sistema retributivo (codice 1 sullo statino).
Nessuno familiare a carico. = = = = = = = = = = = =
Cause di servizio riconosciute nr. 2:- Per cumulo iscritte alla 7^ Cat. Tab. “A” misura minima.
Alla luce di quanto sopra esposto spero che “Gino59” e/o qualche esperto mi dica e/o consigli: quando potrò presentare domanda di pensione? Quanto sarà, all'incirca, la mia pensione netta al mese, l’importo del mio TFR, come e quando riuscirò a prenderlo, avendo in atto dei progetti. Ringrazio tutti coloro i quali mi daranno una risposta.
zizzio1961
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio feb 27, 2014 2:22 pm

Link sponsorizzati

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda Antonio_1961 » gio mar 06, 2014 12:45 pm

zizzio1961 ha scritto:Buongiorno a tutti, sono da poco iscritto a questo forum. Ringrazio i colleghi per il particolare impegno che ci mettono per venire incontro agli iscritti per risolvere i dubbi che vengono proposti. Ora approfitto della preziosa competenza in materia pensionistica di alcuni di Voi, in particolar modo di “Gino 59” per schiarirmi le idee e capire il da farsi, spero, al più presto. Sono un Brig. Ca., nato il 27/07/1961, ancora minorenne vengo arruolato il 18.07.1979, da circa un mese ho fatto istanza all’Inps per il ricongiungendo di 10 settimane (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) di lavoro svolti prima dell'arruolamento (visti i tempi incerti, ogni poco giova). La mia prima sede di servizio è stata Gorizia (zona di confine). Per maggior chiarezza riporto i dati che mi descrivono:
Allievo Carabiniere:- dal 18/07/1979 al 22/01/1980 (corso semestrale)
I^ Sede:- XIII° BGT Gorizia (zona di confine)dal 28/02/1980 al 28/07/1983 (3 anni e 5 mesi)
Servizio Territoriale:- dal 28/07/1983 ad oggi (RonInv.)
Sovrintendente:- dal 1°/09/1995 con anzianità 18/05/1994.
Brig. Capo:- dal 31/12/2008
Riscatto anni per indennità di buonuscita:- anni 4 (sino dicembre 1999)
Parametro:- 120,25
Stipendio:- Lordo 1.730,60 - Netto 1.487,11
Indennita Pensionabile:- Lordo 726,70 – Netto 660,21
Ass. Funz. (27 anni):- Lordo 251,52 – Netto 219,46;
Retrib. Ind. Anz. (Ria):- Lordo 92,03 - Netto 79,09;
Fino al 31 dicembre 2012 sistema retributivo (codice 1 sullo statino).
Nessuno familiare a carico. = = = = = = = = = = = =
Cause di servizio riconosciute nr. 2:- Per cumulo iscritte alla 7^ Cat. Tab. “A” misura minima.
Alla luce di quanto sopra esposto spero che “Gino59” e/o qualche esperto mi dica e/o consigli: quando potrò presentare domanda di pensione? Quanto sarà, all'incirca, la mia pensione netta al mese, l’importo del mio TFR, come e quando riuscirò a prenderlo, avendo in atto dei progetti. Ringrazio tutti coloro i quali mi daranno una risposta.

===========================================================================/
sicuramente hai raggiunto 80% entro il 31.12.2011. quindi al compimento dei 53 anni + tre mesi puoi presentare domanda per uscire 12 mesi dopo. cmq per i requisiti sei in una botta di ferro. per i conteggi lascio la parola agli esperti....
Avatar utente
Antonio_1961
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom set 08, 2013 10:40 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda angri62 » gio mar 06, 2014 3:28 pm

zizzio1961 ha scritto:Buongiorno a tutti, sono da poco iscritto a questo forum. Ringrazio i colleghi per il particolare impegno che ci mettono per venire incontro agli iscritti per risolvere i dubbi che vengono proposti. Ora approfitto della preziosa competenza in materia pensionistica di alcuni di Voi, in particolar modo di “Gino 59” per schiarirmi le idee e capire il da farsi, spero, al più presto. Sono un Brig. Ca., nato il 27/07/1961, ancora minorenne vengo arruolato il 18.07.1979, da circa un mese ho fatto istanza all’Inps per il ricongiungendo di 10 settimane (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) di lavoro svolti prima dell'arruolamento (visti i tempi incerti, ogni poco giova). La mia prima sede di servizio è stata Gorizia (zona di confine). Per maggior chiarezza riporto i dati che mi descrivono:
Allievo Carabiniere:- dal 18/07/1979 al 22/01/1980 (corso semestrale)
I^ Sede:- XIII° BGT Gorizia (zona di confine)dal 28/02/1980 al 28/07/1983 (3 anni e 5 mesi)
Servizio Territoriale:- dal 28/07/1983 ad oggi (RonInv.)
Sovrintendente:- dal 1°/09/1995 con anzianità 18/05/1994.
Brig. Capo:- dal 31/12/2008
Riscatto anni per indennità di buonuscita:- anni 4 (sino dicembre 1999)
Parametro:- 120,25
Stipendio:- Lordo 1.730,60 - Netto 1.487,11
Indennita Pensionabile:- Lordo 726,70 – Netto 660,21
Ass. Funz. (27 anni):- Lordo 251,52 – Netto 219,46;
Retrib. Ind. Anz. (Ria):- Lordo 92,03 - Netto 79,09;
Fino al 31 dicembre 2012 sistema retributivo (codice 1 sullo statino).
Nessuno familiare a carico. = = = = = = = = = = = =
Cause di servizio riconosciute nr. 2:- Per cumulo iscritte alla 7^ Cat. Tab. “A” misura minima.
Alla luce di quanto sopra esposto spero che “Gino59” e/o qualche esperto mi dica e/o consigli: quando potrò presentare domanda di pensione? Quanto sarà, all'incirca, la mia pensione netta al mese, l’importo del mio TFR, come e quando riuscirò a prenderlo, avendo in atto dei progetti. Ringrazio tutti coloro i quali mi daranno una risposta.


===se posso permettermi,
la tua PAL al luglio di quest'anno € 36.047,37
netto al mese € 2.210,81 + eventuale PPO
saluti
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5423
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda Antonio_1961 » gio mar 06, 2014 3:40 pm

angri62 ha scritto:
zizzio1961 ha scritto:Buongiorno a tutti, sono da poco iscritto a questo forum. Ringrazio i colleghi per il particolare impegno che ci mettono per venire incontro agli iscritti per risolvere i dubbi che vengono proposti. Ora approfitto della preziosa competenza in materia pensionistica di alcuni di Voi, in particolar modo di “Gino 59” per schiarirmi le idee e capire il da farsi, spero, al più presto. Sono un Brig. Ca., nato il 27/07/1961, ancora minorenne vengo arruolato il 18.07.1979, da circa un mese ho fatto istanza all’Inps per il ricongiungendo di 10 settimane (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) di lavoro svolti prima dell'arruolamento (visti i tempi incerti, ogni poco giova). La mia prima sede di servizio è stata Gorizia (zona di confine). Per maggior chiarezza riporto i dati che mi descrivono:
Allievo Carabiniere:- dal 18/07/1979 al 22/01/1980 (corso semestrale)
I^ Sede:- XIII° BGT Gorizia (zona di confine)dal 28/02/1980 al 28/07/1983 (3 anni e 5 mesi)
Servizio Territoriale:- dal 28/07/1983 ad oggi (RonInv.)
Sovrintendente:- dal 1°/09/1995 con anzianità 18/05/1994.
Brig. Capo:- dal 31/12/2008
Riscatto anni per indennità di buonuscita:- anni 4 (sino dicembre 1999)
Parametro:- 120,25
Stipendio:- Lordo 1.730,60 - Netto 1.487,11
Indennita Pensionabile:- Lordo 726,70 – Netto 660,21
Ass. Funz. (27 anni):- Lordo 251,52 – Netto 219,46;
Retrib. Ind. Anz. (Ria):- Lordo 92,03 - Netto 79,09;
Fino al 31 dicembre 2012 sistema retributivo (codice 1 sullo statino).
Nessuno familiare a carico. = = = = = = = = = = = =
Cause di servizio riconosciute nr. 2:- Per cumulo iscritte alla 7^ Cat. Tab. “A” misura minima.
Alla luce di quanto sopra esposto spero che “Gino59” e/o qualche esperto mi dica e/o consigli: quando potrò presentare domanda di pensione? Quanto sarà, all'incirca, la mia pensione netta al mese, l’importo del mio TFR, come e quando riuscirò a prenderlo, avendo in atto dei progetti. Ringrazio tutti coloro i quali mi daranno una risposta.


===se posso permettermi,
la tua PAL al luglio di quest'anno € 36.047,37
netto al mese € 2.210,81 + eventuale PPO
saluti


il TFS come e quanto angri
Avatar utente
Antonio_1961
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom set 08, 2013 10:40 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda angri62 » gio mar 06, 2014 7:47 pm

zizzio1961 ha scritto:Buongiorno a tutti, sono da poco iscritto a questo forum. Ringrazio i colleghi per il particolare impegno che ci mettono per venire incontro agli iscritti per risolvere i dubbi che vengono proposti. Ora approfitto della preziosa competenza in materia pensionistica di alcuni di Voi, in particolar modo di “Gino 59” per schiarirmi le idee e capire il da farsi, spero, al più presto. Sono un Brig. Ca., nato il 27/07/1961, ancora minorenne vengo arruolato il 18.07.1979, da circa un mese ho fatto istanza all’Inps per il ricongiungendo di 10 settimane (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) di lavoro svolti prima dell'arruolamento (visti i tempi incerti, ogni poco giova). La mia prima sede di servizio è stata Gorizia (zona di confine). Per maggior chiarezza riporto i dati che mi descrivono:
Allievo Carabiniere:- dal 18/07/1979 al 22/01/1980 (corso semestrale)
I^ Sede:- XIII° BGT Gorizia (zona di confine)dal 28/02/1980 al 28/07/1983 (3 anni e 5 mesi)
Servizio Territoriale:- dal 28/07/1983 ad oggi (RonInv.)
Sovrintendente:- dal 1°/09/1995 con anzianità 18/05/1994.
Brig. Capo:- dal 31/12/2008
Riscatto anni per indennità di buonuscita:- anni 4 (sino dicembre 1999)
Parametro:- 120,25
Stipendio:- Lordo 1.730,60 - Netto 1.487,11
Indennita Pensionabile:- Lordo 726,70 – Netto 660,21
Ass. Funz. (27 anni):- Lordo 251,52 – Netto 219,46;
Retrib. Ind. Anz. (Ria):- Lordo 92,03 - Netto 79,09;
Fino al 31 dicembre 2012 sistema retributivo (codice 1 sullo statino).
Nessuno familiare a carico. = = = = = = = = = = = =
Cause di servizio riconosciute nr. 2:- Per cumulo iscritte alla 7^ Cat. Tab. “A” misura minima.
Alla luce di quanto sopra esposto spero che “Gino59” e/o qualche esperto mi dica e/o consigli: quando potrò presentare domanda di pensione? Quanto sarà, all'incirca, la mia pensione netta al mese, l’importo del mio TFR, come e quando riuscirò a prenderlo, avendo in atto dei progetti. Ringrazio tutti coloro i quali mi daranno una risposta.


===tfs x 39 anni € 67609,72 netto
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5423
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda Antonio_1961 » gio mar 06, 2014 8:07 pm

angri62 ha scritto:
zizzio1961 ha scritto:Buongiorno a tutti, sono da poco iscritto a questo forum. Ringrazio i colleghi per il particolare impegno che ci mettono per venire incontro agli iscritti per risolvere i dubbi che vengono proposti. Ora approfitto della preziosa competenza in materia pensionistica di alcuni di Voi, in particolar modo di “Gino 59” per schiarirmi le idee e capire il da farsi, spero, al più presto. Sono un Brig. Ca., nato il 27/07/1961, ancora minorenne vengo arruolato il 18.07.1979, da circa un mese ho fatto istanza all’Inps per il ricongiungendo di 10 settimane (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) di lavoro svolti prima dell'arruolamento (visti i tempi incerti, ogni poco giova). La mia prima sede di servizio è stata Gorizia (zona di confine). Per maggior chiarezza riporto i dati che mi descrivono:
Allievo Carabiniere:- dal 18/07/1979 al 22/01/1980 (corso semestrale)
I^ Sede:- XIII° BGT Gorizia (zona di confine)dal 28/02/1980 al 28/07/1983 (3 anni e 5 mesi)
Servizio Territoriale:- dal 28/07/1983 ad oggi (RonInv.)
Sovrintendente:- dal 1°/09/1995 con anzianità 18/05/1994.
Brig. Capo:- dal 31/12/2008
Riscatto anni per indennità di buonuscita:- anni 4 (sino dicembre 1999)
Parametro:- 120,25
Stipendio:- Lordo 1.730,60 - Netto 1.487,11
Indennita Pensionabile:- Lordo 726,70 – Netto 660,21
Ass. Funz. (27 anni):- Lordo 251,52 – Netto 219,46;
Retrib. Ind. Anz. (Ria):- Lordo 92,03 - Netto 79,09;
Fino al 31 dicembre 2012 sistema retributivo (codice 1 sullo statino).
Nessuno familiare a carico. = = = = = = = = = = = =
Cause di servizio riconosciute nr. 2:- Per cumulo iscritte alla 7^ Cat. Tab. “A” misura minima.
Alla luce di quanto sopra esposto spero che “Gino59” e/o qualche esperto mi dica e/o consigli: quando potrò presentare domanda di pensione? Quanto sarà, all'incirca, la mia pensione netta al mese, l’importo del mio TFR, come e quando riuscirò a prenderlo, avendo in atto dei progetti. Ringrazio tutti coloro i quali mi daranno una risposta.


===tfs x 39 anni € 67609,72 netto


aggiungiamo anche 11.000 e qualcosa di cassa s/lli
Avatar utente
Antonio_1961
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom set 08, 2013 10:40 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda zizzio1961 » ven mar 07, 2014 1:22 pm

Ringrazio “Antonio_1961” e “Angri62” che hanno risposto ad alcune delle mie domande. I dubbi che rimangono sono:
Quando mi conviene presentare domanda di pensione? Al compimento dei 53 anni di età anagrafica (27 luglio 2014) oppure al compimento dei 35+5 anni contributivi (18 luglio 2014)? Da non tralasciare nel conteggio ii ricongiungimento di 2 mesi e mezzo di attività lavorativa svolta da civile (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) e il servizio svolto in zona di confine (XIII° BTG Gorizia dal 28/02/1980 al 28/07/1983 per un periodo totale di circa 3 anni e 5 mesi), sempre che contino qualcosa. Mi interessa sapere quanto scritto perché il TFS mi consta viene versato in tranche e vorrei sapere la scelta migliore da fare per ottenerlo nel più breve tempo possibile.
Ma poi i 53 anni contano ancora? Questo è un dubbio, penso, da risolvere per molti, perché in tanti sono convinti che dal 31.12.2013, i fatidici 53 anni ora sono passati a 57 anni.
Se è possibile gradirei un intervento dell’esperto Gino59.
zizzio1961
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio feb 27, 2014 2:22 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda Antonio_1961 » ven mar 07, 2014 2:34 pm

zizzio1961 ha scritto:Buongiorno a tutti, sono da poco iscritto a questo forum. Ringrazio i colleghi per il particolare impegno che ci mettono per venire incontro agli iscritti per risolvere i dubbi che vengono proposti. Ora approfitto della preziosa competenza in materia pensionistica di alcuni di Voi, in particolar modo di “Gino 59” per schiarirmi le idee e capire il da farsi, spero, al più presto. Sono un Brig. Ca., nato il 27/07/1961, ancora minorenne vengo arruolato il 18.07.1979, da circa un mese ho fatto istanza all’Inps per il ricongiungendo di 10 settimane (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) di lavoro svolti prima dell'arruolamento (visti i tempi incerti, ogni poco giova). La mia prima sede di servizio è stata Gorizia (zona di confine). Per maggior chiarezza riporto i dati che mi descrivono:
Allievo Carabiniere:- dal 18/07/1979 al 22/01/1980 (corso semestrale)
I^ Sede:- XIII° BGT Gorizia (zona di confine)dal 28/02/1980 al 28/07/1983 (3 anni e 5 mesi)
Servizio Territoriale:- dal 28/07/1983 ad oggi (RonInv.)
Sovrintendente:- dal 1°/09/1995 con anzianità 18/05/1994.
Brig. Capo:- dal 31/12/2008
Riscatto anni per indennità di buonuscita:- anni 4 (sino dicembre 1999)
Parametro:- 120,25
Stipendio:- Lordo 1.730,60 - Netto 1.487,11
Indennita Pensionabile:- Lordo 726,70 – Netto 660,21
Ass. Funz. (27 anni):- Lordo 251,52 – Netto 219,46;
Retrib. Ind. Anz. (Ria):- Lordo 92,03 - Netto 79,09;
Fino al 31 dicembre 2012 sistema retributivo (codice 1 sullo statino).
Nessuno familiare a carico. = = = = = = = = = = = =
Cause di servizio riconosciute nr. 2:- Per cumulo iscritte alla 7^ Cat. Tab. “A” misura minima.
Alla luce di quanto sopra esposto spero che “Gino59” e/o qualche esperto mi dica e/o consigli: quando potrò presentare domanda di pensione? Quanto sarà, all'incirca, la mia pensione netta al mese, l’importo del mio TFR, come e quando riuscirò a prenderlo, avendo in atto dei progetti. Ringrazio tutti coloro i quali mi daranno una risposta.

=======================================================================================/
Hai due possibilità:


1) - raggiungimento dell’anzianità contributiva di 40 anni e 3 mesi, indipendentemente all’età:
dal 18.07.1979 al 18.07.2014 = 40 anni di contributi;
18.07.2014 + 3 mesi di aspettativa di vita = 18.10.2014;
18.10.2014 + 15 mesi di finestra mobile = 18.01.2016 primo giorno da pensionato;
domanda da presentare tra il 18.01.2015 ed il 18.04.2015;

2)- raggiungimento della massima anzianità contributiva corrispondente all’aliquota dell’80%, a condizione essa sia stata raggiunta entro il 31 dicembre 2011 ed in presenza di un‘età anagrafica di almeno 53 anni e 3 mesi:
27.07.1961 – 27.10.2014 = 53 anni e 3 mesi di età;
27.10.2014 + 12 mesi di posticipo = 27.10.2015 in pensione.
domanda da presentare 27.10.2014 ed il 27.01.2015.
Non ho calcolato il lavoro fatto prima dell arruolamente poichè non ancora decretato.

Un consiglio personale esci con la seconda ipotesi. quindi a Novembre di quest'anno presenti tranquillamente la domanda. inizi a procurarti il codice dispositivo per entrare nell area Inps. la domanda puoi presentarla tramite il tuo Comando oppure un centro CAF convenzionato con l inps. altri chiarimenti chiedi pure. ciao
Avatar utente
Antonio_1961
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom set 08, 2013 10:40 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda Antonio_1961 » ven mar 07, 2014 3:06 pm

Da pensionato non dimenticare di presentare domanda anche per la privilegiata:
ti assegnano i famosi 4 anni di privilegiata ti verrà concessa come una tantum,nel senso che ti liquideranno questi 4 anni in unica soluzione.
per avere il famoso 10% sul PAL ( pensione annua lorda) devi necessariamente avere almeno un'ottava categoria della tabella A concessa a vita.

Auguri zizzi
Avatar utente
Antonio_1961
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom set 08, 2013 10:40 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda antoniope » ven mar 07, 2014 5:48 pm

Scusa angri62, ho visto che sei uno dei pochi esperti sulle pensioni, puoi postare gentilmente il metodo di come si calcola la P.A.L. (lordo -netto) e pensione (lordo - netto). Ho letto la tua risposta del 6/3/2014 a zizzio 1961. Fai tu un esempio a tuo piacimento o riprendi quello di zizzio 1961.
antoniope
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 929
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda gino59 » sab mar 08, 2014 2:42 am

zizzio1961 ha scritto:Ringrazio “Antonio_1961” e “Angri62” che hanno risposto ad alcune delle mie domande. I dubbi che rimangono sono:
Quando mi conviene presentare domanda di pensione? Al compimento dei 53 anni di età anagrafica (27 luglio 2014) oppure al compimento dei 35+5 anni contributivi (18 luglio 2014)? Da non tralasciare nel conteggio ii ricongiungimento di 2 mesi e mezzo di attività lavorativa svolta da civile (dal 1°/10/1977 al 31/12/1977) e il servizio svolto in zona di confine (XIII° BTG Gorizia dal 28/02/1980 al 28/07/1983 per un periodo totale di circa 3 anni e 5 mesi), sempre che contino qualcosa. Mi interessa sapere quanto scritto perché il TFS mi consta viene versato in tranche e vorrei sapere la scelta migliore da fare per ottenerlo nel più breve tempo possibile.
Ma poi i 53 anni contano ancora? Questo è un dubbio, penso, da risolvere per molti, perché in tanti sono convinti che dal 31.12.2013, i fatidici 53 anni ora sono passati a 57 anni.
Se è possibile gradirei un intervento dell’esperto Gino59.

======================================================

....Grazie della stima.- Il mio personale consiglio è di optare per i 40 +5 .- Notte
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9717
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda angri62 » sab mar 08, 2014 8:01 am

AntonioPE ha scritto:Scusa angri62, ho visto che sei uno dei pochi esperti sulle pensioni, puoi postare gentilmente il metodo di come si calcola la P.A.L. (lordo -netto) e pensione (lordo - netto). Ho letto la tua risposta del 6/3/2014 a zizzio 1961. Fai tu un esempio a tuo piacimento o riprendi quello di zizzio 1961.



===ho fatto qualche errore?
è tutto spiegato sul sito dell'inps
ci sono tutti gli esempi che vuoi.
metterlo in pratica è un altra cosa-
buon sabato
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5423
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda zizzio1961 » sab mar 08, 2014 1:11 pm

Hai due possibilità:
1) - raggiungimento dell’anzianità contributiva di 40 anni e 3 mesi, indipendentemente all’età:
dal 18.07.1979 al 18.07.2014 = 40 anni di contributi;
18.07.2014 + 3 mesi di aspettativa di vita = 18.10.2014;
18.10.2014 + 15 mesi di finestra mobile = 18.01.2016 primo giorno da pensionato;
domanda da presentare tra il 18.01.2015 ed il 18.04.2015;
2)- raggiungimento della massima anzianità contributiva corrispondente all’aliquota dell’80%, a condizione essa sia stata raggiunta entro il 31 dicembre 2011 ed in presenza di un‘età anagrafica di almeno 53 anni e 3 mesi:
27.07.1961 – 27.10.2014 = 53 anni e 3 mesi di età;
27.10.2014 + 12 mesi di posticipo = 27.10.2015 in pensione.
domanda da presentare 27.10.2014 ed il 27.01.2015.

Non ho calcolato il lavoro fatto prima dell arruolamente poichè non ancora decretato.
Un consiglio personale esci con la seconda ipotesi. quindi a Novembre di quest'anno presenti tranquillamente la domanda. inizi a procurarti il codice dispositivo per entrare nell area Inps. la domanda puoi presentarla tramite il tuo Comando oppure un centro CAF convenzionato con l inps. altri chiarimenti chiedi pure. ciao

Grazie “Antonio_1961” sei stato cordiale, chiaro e soddisfacente, alcuni miei dubbi sono stati colmati, spero che la tua risposta possa servire a qualcun’altro nella mia medesima condizione. Volevo ancora chiederti relativamente al TFS in che modalità mi verrà versato stante alle nuove leggi.
Ora chiedo la cortesia a Gino59 (sicuramente sul problema pensioni non ne potrà, più viste le ripetitive richieste) che ha un’opinione differente; consiglia di andare in pensione al raggiungimento dell’anzianità contributiva di 40 anni e 3 mesi, indipendentemente all’età, preferendola al raggiungimento dell’età anagrafica di 53 anni e 3 mesi. Sarei grato a Gino59 se spiegasse meglio il suo pensiero per poter meglio decidere il da farsi visto che i tempi iniziano a maturarsi e quanto meno me lo aspetto si avvicina il giorno della decisione.
PS.= Scusate, se occupo questo spazio su un argomento che sicuramente se ne sarà discusso ampiamente, ma penso che per ognuno di noi la soluzione sarà diversa e poi quando si coinvolti in prima persona si ha paura di sbagliare per questo motivo si può sembrare ansiosi anche quando non lo si è!
zizzio1961
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio feb 27, 2014 2:22 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda zizzio1961 » sab mar 08, 2014 1:16 pm

Grazie “Antonio_1961” sei stato cordiale, chiaro e soddisfacente, alcuni miei dubbi sono stati colmati, spero che la tua risposta possa servire a qualcun’altro nella mia medesima condizione. Volevo ancora chiederti relativamente al TFS in che modalità mi verrà versato stante alle nuove leggi.
Ora chiedo la cortesia a Gino59 (sicuramente sul problema pensioni non ne potrà, più viste le ripetitive richieste) che ha un’opinione differente; consiglia di andare in pensione al raggiungimento dell’anzianità contributiva di 40 anni e 3 mesi, indipendentemente all’età, preferendola al raggiungimento dell’età anagrafica di 53 anni e 3 mesi. Sarei grato a Gino59 se spiegasse meglio il suo pensiero per poter meglio decidere il da farsi visto che i tempi iniziano a maturarsi e quanto meno me lo aspetto si avvicina il giorno della decisione.
PS.= Scusate, se occupo questo spazio su un argomento che sicuramente se ne sarà discusso ampiamente, ma penso che per ognuno di noi la soluzione sarà diversa e poi quando si coinvolti in prima persona si ha paura di sbagliare per questo motivo si può sembrare ansiosi anche quando non lo si è!
zizzio1961
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio feb 27, 2014 2:22 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

Messaggioda zizzio1961 » sab mar 08, 2014 1:26 pm

Gino59 (sicuramente sul problema pensioni non ne potrai, più viste le ripetitive richieste, non vorrei tediarti) avrei piacere di sapere la tua opinione che è differente; consigli di andare in pensione al raggiungimento dell’anzianità contributiva di 40 anni e 3 mesi (maturerò i 35+5 il 18.07.2014), indipendentemente all’età, preferendola al raggiungimento dell’età anagrafica di 53 anni e 3 mesi (compirò 53 anni il 27.07.2014). Ti sarei grato se mi spiegassi meglio il tuo pensiero per poter meglio decidere il da farsi visto che i tempi iniziano a maturarsi e quanto meno me lo aspetto si avvicina il giorno della decisione. Presumo che questo sia un argomento che possa essere apprezzato ed interessare altri colleghi che si trovano nella medesima posizione. Ti ringrazio anticipatamente.
zizzio1961
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio feb 27, 2014 2:22 pm

Re: QUESITI PER ANDARE IN PENSIONE E TFR

 

Prossimo

Torna a CARABINIERI






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

CSS Valido!

cron