Link sponsorizzati

Equo indennizzo

Equo indennizzo

Messaggioda Antonio 1958 » mer mar 15, 2017 1:47 pm

Buongiorno e grazie per avermi accettato in questo forum.
Ho necessità di porre a chi è competente in materia questo quesito a cui non mi si sa dare risposta:
Nell anno 2000 in seguito ad un infarto la CMO nel ruannettermi in servizio con la c.d riforma parziale, mi riconosceva la 5 cat tab A max diritto a privilegiata ed equo indennizzo una tantum che percepivo regolarmente .
Nel 2014 in seguito ad una ischemia cerebrale la CMO mi riformava proponendo la 3 cat tab A max riconoscimento della interdipendenza tra la prima e la seconda patologia nonché diritto a privilegiata. Avevo già fatto durante la convalescenza e nei termini domanda per il riconoscimento della interdipendenza tra l infarto e l ischemia nonché richiesta di corresponsione di equo indennizzo.
All atto del congedo nella domanda di pensione, non avendo ancora riconosciuta la 2 causa di servizio per interdipendenza, chiedevo la privilegiata per la causa di servizio già riconosciuta nel 2000.
Ora, nelle ipotesi che la commissione riconosca l interdipendenza tra le due patologie e mi attribuisca la corresponsione dell equo indennizzo e nuova privilegiata, il nuovo equo indennizzo, avendo fatto Richiesta di privigiata per la prima causa di servizio ma non per la successiva, lo potrò ricevere per intero oppure ricondotto? Grazie per la disponibilità. Antonio


Link sponsorizzati
Antonio 1958
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer mar 15, 2017 1:18 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Torna a CARABINIERI






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ALESSIO78, FaceBook [Linkcheck] e 45 ospiti




CSS Valido!