Link sponsorizzati

conversione patente militare

conversione patente militare

Messaggioda stefanokdue » mar set 20, 2011 10:20 am

cari colleghi vorrei un ninformazione. vorrei convertire la patente militare a quella civile, la motorizzazione civile della mia provincia mi chiede una dichiarazione del mio comando che sono ancora un carabiniere e in servizio. il mio comando non mi rilascia dichiarazione perche dice che non sono in servizio ma in convalescenza, e quinidi in questo momento non sono ne carne e ne pesce. possibile tutto ciò, grazie a tutti quelli che potranno darmi informazioni o che abbiano qualche art. o un relogamento alla mia domanda. ringrazio anticipatamente, skdue.


Link sponsorizzati
stefanokdue
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 161
Iscritto il: sab apr 02, 2011 6:07 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: conversione patente militare

Messaggioda luigi57 » mar set 20, 2011 6:18 pm

Al sottoscritto il Capitano ha rilasciato detta dichiarazione nonostante ero in convalescenza. Figli e figliastri.


Link sponsorizzati
luigi57
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 315
Iscritto il: gio ago 06, 2009 10:14 am

Re: conversione patente militare

Messaggioda stefanokdue » mar set 20, 2011 7:03 pm

luigi57 ha scritto:Al sottoscritto il Capitano ha rilasciato detta dichiarazione nonostante ero in convalescenza. Figli e figliastri.

caro luigi, da casa mia ho chiamato il comando legione ufficio patenti (adesso non mi ricordo l'ufficio) il maresciallo che consegna le patenti militari mi ha detto che il mio comando deve rilasciarmi la dichiarazione, anche perchè la conversione della patente militare la possiamo convertire anche in pesione o dopo la riforma entro i 12 mesi dal congedo. il mio comando risponde piche. dice che non rilascia dichiarazioni che sono in servizio, perche sono in convalescenza. ha detto che quando riprendo il servizio mi rilascerà tale dichiarazione. mi fanno innervosire sempre di più. questa mattina avrò fatto cento telefonate, perche non metto piede in caserma da 6 mesi, sono in convalòescenza per stato ansioso, non vorrei andare lì e strozzare qualcuno con la bandiera che c'è all'ingresso della caserma. grazie ancora per avermi risposto. skdue.


Link sponsorizzati
stefanokdue
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 161
Iscritto il: sab apr 02, 2011 6:07 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda leonardo virdò » mer set 21, 2011 6:49 pm

stefanokdue ha scritto:
luigi57 ha scritto:Al sottoscritto il Capitano ha rilasciato detta dichiarazione nonostante ero in convalescenza. Figli e figliastri.

caro luigi, da casa mia ho chiamato il comando legione ufficio patenti (adesso non mi ricordo l'ufficio) il maresciallo che consegna le patenti militari mi ha detto che il mio comando deve rilasciarmi la dichiarazione, anche perchè la conversione della patente militare la possiamo convertire anche in pesione o dopo la riforma entro i 12 mesi dal congedo. il mio comando risponde piche. dice che non rilascia dichiarazioni che sono in servizio, perche sono in convalescenza. ha detto che quando riprendo il servizio mi rilascerà tale dichiarazione. mi fanno innervosire sempre di più. questa mattina avrò fatto cento telefonate, perche non metto piede in caserma da 6 mesi, sono in convalòescenza per stato ansioso, non vorrei andare lì e strozzare qualcuno con la bandiera che c'è all'ingresso della caserma. grazie ancora per avermi risposto. skdue.


Adesso che hai specificato, la cosa è diversa, mi sembrava strano!!!!
Non ci sarebbe stato nessun problema rilasciati l'attestato di servizio anche in convalescenza ma, siccome la patologia è delicata si vogliono assicurare che rientri in servizio, ciò significa "guarito".
Non so a te ma, per tale patologia a me hanno ritirato pistola e tesserino. Ripeto la patologia è delicata ed in qualche caso è successo che a qualche collega dopo la riforma è stata fatta la segnalazione.
Ciao


Link sponsorizzati
leonardo virdò
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 778
Iscritto il: sab giu 19, 2010 7:26 am

Re: conversione patente militare

Messaggioda cimapier » gio set 22, 2011 12:00 am

Io farei così, scriverei al Comando Generale via gerarchico. Il sottoscritto ....effettivo...dovendo effettuare la conversione etc...chiede a codesto comando etc..chiede: il rilascio etc. La richiesta è giustificata dal fatto che chi scrive dovrá presentare detta dichiarazione ago uffici della Mtc per la conv etc. Si rappresenta che tale documento è stato richiesto al comando comp etc. che non ha voluto rilasciare tale documento poichè etc.. ..se rispOndono picche impugna al tar. Non chiedi di dichiarare se stai bene ma se sei un appartenente ai cc....che casso significa che sei in stato ansioso. Porca Troia non fatevi prendere per il xxxxxxx così.


Link sponsorizzati
cimapier
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 190
Iscritto il: lun giu 07, 2010 8:13 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda cimapier » gio set 22, 2011 12:09 am

Il 7 marzo 2001 è entrato in vigore il D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000, recante il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa.

I certificati possono essere sostituiti da una dichiarazione in carta semplice e senza necessità dell'autenticazione della firma. Attraverso questo servizio è possibile comporre automaticamente il proprio certificato compilando on-line i campi predisposti nell'Autocertificazione telematica guidata, oppure prelevare dalla sezione Modulistica i moduli da stampare per una successiva compilazione, realizzati tenendo conto delle varie casistiche.
I certificati sostituibili sono:

data e luogo di nascita
residenza
cittadinanza
godimento dei diritti civili e politici
stato di celibe, coniugato, vedovo o stato libero
stato di famiglia
esistenza in vita
nascita del figlio
decesso del coniuge, dell'ascendente o discendente
iscrizione in albi o elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni
appartenenza a ordini professionali
titolo di studio, esami sostenuti
qualifica professionale posseduta, titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualificazione tecnica
situazione reddituale o economica anche ai fini della concessione dei benefici di qualsiasi tipo previsti da leggi speciali
assolvimento di specifici obblighi contributivi con l'indicazione dell'ammontare corrisposto
possesso e numero del codice fiscale, della partita IVA e di qualsiasi dato presente nell'archivio dell'anagrafe tributaria
stato di disoccupazione
qualità di pensionato e categoria di pensione
qualità di studente
qualità di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e simili
iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo
tutte le situazioni relative all'adempimento degli obblighi militari, ivi comprese quelle attestate nel foglio matricolare dello stato di servizio
non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa
di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali
qualità di vivenza a carico
tutti i dati a diretta conoscenza dell'interessato contenuti nei registri dello stato civile
di non trovarsi in stato di liquidazione o di fallimento e di non aver presentato domanda di concordato.
Non devono pertanto essere più richiesti i suindicati certificati dagli organi della pubblica amministrazione nonché dai gestori di pubblici servizi, e dai privati che vi consentono.

Fatte salve le eccezioni previste per legge, tutti gli stati, qualità personali o fatti, non compresi nel precedente elenco, sono comprovati dall'interessato, a titolo definitivo, mediante la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà. L'autenticazione della sottoscrizione, di qualsiasi istanza o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, s'intende soddisfatta, attraverso la sottoscrizione in presenza del dipendente addetto, o mediante la procedura semplificata, con invio delle medesime, unitamente alla fotocopia non autenticata del documento di identità del sottoscrittore. E' necessario procedere all'autenticazione della firma, da parte del notaio, cancelliere, segretario comunale, dipendente addetto a ricevere la documentazione o altro dipendente incaricato dal Sindaco, se l'istanza o la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà è presentata a privati ovvero se i predetti atti sono presentati agli organi della pubblica amministrazione ed ai gestori di servizi pubblici al fine della riscossione da parte di terzi di benefici economici.

La mancata accettazione dell'autocertificazione costituisce violazione dei doveri d'ufficio.
Non sono sostituibili con l'autocertificazione i sottoelencati documenti:

certificati medici, sanitari, veterinari
certificati di origine e conformità alle norme comunitarie
brevetti e marchi
La dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà che il dichiarante rende nel proprio interesse, può riguardare anche stati, qualità personali o fatti relativi ad altri soggetti di cui egli abbia diretta conoscenza.

Tale dichiarazione può riguardare anche il fatto che la copia di una pubblicazione, un titolo di studio o di servizio, un documento fiscale che deve essere obbligatoriamente conservato, un atto o documento conservato o rilasciato da una pubblica amministrazione, è conforme all'originale.

Sono acquisiti d'ufficio gli estratti degli atti di stato civile e i certificati anagrafici necessari per la celebrazione del matrimonio.

Sono sempre acquisiti d'ufficio dalle amministrazioni pubbliche e dai gestori di pubblici servizi i certificati relativi a stati, qualità o fatti personali che possono essere autocertificati mediante una dichiarazione sostitutiva di certificazione, ovvero previa indicazione da parte dell'interessato, dell'amministrazione competente e degli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti.

Le amministrazioni sono tenute a procedere ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni rese dai cittadini.

Qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguiti, fermo restando l'applicazione delle sanzioni penali previste.

La dichiarazione nell'interesse di chi si trovi in una situazione di impedimento temporaneo, per ragioni connesse allo stato di salute, è sostituita dalla dichiarazione contenente espressa indicazione dell'esistenza di un impedimento, resa dal coniuge o, in sua assenza, dai figli o, in mancanza di questi, da altro parente in linea retta o collaterale fino al terzo grado, al pubblico ufficiale, previo accertamento dell'identità del dichiarante. Tale procedura semplificata è esclusa in materia di dichiarazioni fiscali.

L'autocertificazione è consentita anche ai cittadini comunitari, relativamente ai cittadini extracomunitari è ammessa nei confronti di coloro che sono autorizzati a soggiornare in Italia. Tali dichiarazioni possono essere utilizzate limitatamente agli stati, alle qualità personali e ai fatti attestabili o certificabili da soggetti pubblici.

I certificati medici e sanitari richiesti dalle istituzioni scolastiche ai fini della pratica non agonistica di attività sportive da parte dei propri alunni sono sostituiti con un unico certificato di idoneità rilasciato dal medico di base valido per l'intero anno scolastico.


Link sponsorizzati
cimapier
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 190
Iscritto il: lun giu 07, 2010 8:13 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda cimapier » gio set 22, 2011 12:24 am

Sportello Web
AUTOCERTIFICAZIONE

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE
(Art. 46 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)
Il sottoscritto Polo Gigio, consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti, richiamate dall'art. 76 D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000

DICHIARA

di essere nato a Torino (To) il 11/10/1966
di essere residente a Torino (TO) in xxxxxxx
di essere cittadino Italianadi essere nella seguente posizione agli effetti ed adempimenti degli obblighi militari, ivi comprese quelle attestate nel foglio matricolare dello stato di servizio:
Carabiniere in servizio
Dichiaro, altresi, di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 13 del D.L.gs. 196/2003 che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.

.........., 22 Settembre 2011

IL DICHIARANTE

------------------------------------

La presente dichiarazione non necessita dell'autenticazione della firma e sostituisce a tutti gli effetti le normali certificazioni richieste o destinate ad una pubblica amministrazione nonchè ai gestori di pubblici servizi e ai


Link sponsorizzati
cimapier
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 190
Iscritto il: lun giu 07, 2010 8:13 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda stefanokdue » gio set 22, 2011 7:21 am

grazie cimaper proverò a fare come hai detto tu. ma la m.c.t.c. mi chiede una dichiarazione del comando. proverò.

per leonardo, anche a me è stato tolto tutto, pistola, tesserino, manette. patente di guida, bandoliara e piastrina. mi hanno lasciato solo la tessera mod.AT.


Link sponsorizzati
stefanokdue
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 161
Iscritto il: sab apr 02, 2011 6:07 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda panorama » gio set 22, 2011 8:12 am

La pubblicazione del M.D. TER-G-020 revisionata a Giugno 2007 relativa alla norme sulla patente militare a pag. 25 punto 6.2.3. "COMMUTAZIONE" sottopara 6.2.3.2. prevede che il militare per ottenere la commutazione deve inoltrare apposita domanda all'ufficio provinciale del DTTSIS allegando:
- la fotocopia autentica - per copia conforme - della patente militare di guida;
- un certificato medico attestante che l'interessato possiede requisiti psico-fisici non inferiori a quelli richiesti al punto 6.2.1 (prevede senza esami purchè si sia in possesso di campo visivo normale......... - acutezza visiva.......... Quando alle lenti sferiche ......, insomma parla di vista) per la revisione o per la conferma di validità delle patenti, tenuto conto della categoria di veicoli per la quale la patente è richiesta dall'interessato;
- una dichiarazione attestante che l'interessato è in REGOLARE SERVIZIO presso l'Ente stesso nonchè la sua residenza anagrafica;
- due fotografie di cui una autenticata dal Comando da cui dipende il titolare.
A pagina 42 della stessa pubblicazione richiama l'art. 138 del CdS in cui prevede che "Coloro che sono muniti di patente militare possono ottenere, senza sostenere l'esame di idoneità, la patente di guida.............., semprechè la richiesta venga presentata per il tramite dell'autorità dalla quale dipendono durante il servizio o non oltre un anno dalla data del congedo o dalla cessazione del servizio.
A pagina 64 della pubblicazione c'è l'Allegato "N" che altro non è il modulo al OGGETTO: Conversione della patente di guida militare in patente civile ad uso privato, che il comando compila e lo manda alla DTTSIS -ufficio provinciale della Motorizzazione civile competente per residenza anagrafica dell'interessato, il quale viene firmato dal Comandante.
Spero di aver sciolto ogni dubbio circa la procedura.
Ciao


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 6318
Iscritto il: mer feb 24, 2010 3:23 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda stefanokdue » gio set 22, 2011 10:55 am

panorama ha scritto:La pubblicazione del M.D. TER-G-020 revisionata a Giugno 2007 relativa alla norme sulla patente militare a pag. 25 punto 6.2.3. "COMMUTAZIONE" sottopara 6.2.3.2. prevede che il militare per ottenere la commutazione deve inoltrare apposita domanda all'ufficio provinciale del DTTSIS allegando:
- la fotocopia autentica - per copia conforme - della patente militare di guida;
- un certificato medico attestante che l'interessato possiede requisiti psico-fisici non inferiori a quelli richiesti al punto 6.2.1 (prevede senza esami purchè si sia in possesso di campo visivo normale......... - acutezza visiva.......... Quando alle lenti sferiche ......, insomma parla di vista) per la revisione o per la conferma di validità delle patenti, tenuto conto della categoria di veicoli per la quale la patente è richiesta dall'interessato;
- una dichiarazione attestante che l'interessato è in REGOLARE SERVIZIO presso l'Ente stesso nonchè la sua residenza anagrafica;
- due fotografie di cui una autenticata dal Comando da cui dipende il titolare.
A pagina 42 della stessa pubblicazione richiama l'art. 138 del CdS in cui prevede che "Coloro che sono muniti di patente militare possono ottenere, senza sostenere l'esame di idoneità, la patente di guida.............., semprechè la richiesta venga presentata per il tramite dell'autorità dalla quale dipendono durante il servizio o non oltre un anno dalla data del congedo o dalla cessazione del servizio.
A pagina 64 della pubblicazione c'è l'Allegato "N" che altro non è il modulo al OGGETTO: Conversione della patente di guida militare in patente civile ad uso privato, che il comando compila e lo manda alla DTTSIS -ufficio provinciale della Motorizzazione civile competente per residenza anagrafica dell'interessato, il quale viene firmato dal Comandante.
Spero di aver sciolto ogni dubbio circa la procedura.
Ciao

grazie anche a te panorama.io sono gia in possesso di patente civile di cat.B, con quella militare avevo il mod.4. ma in questo comando mettono il bastone tra le ruote, alcuni colleghi godono in questa situazione, la mia paura e che mi facciano qualche scherzo anche a quella civile, per il motivo che sono in convalescenza e per il certificato medico psico-fisici che mi viene richiesto. vedrò come anrdà a finire, vi terrò informati, grazie a tutti veramente. skdue.


Link sponsorizzati
stefanokdue
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 161
Iscritto il: sab apr 02, 2011 6:07 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda panorama » gio set 22, 2011 11:18 am

Cmq come saprai tale commutazione viene effettuata in base alla tabella di equipollenza tra patente militare e quella civile di cui all'Allegato "L" della succitata pubblicazione.
Ciao


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 6318
Iscritto il: mer feb 24, 2010 3:23 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda stefanokdue » gio set 22, 2011 11:49 am

panorama ha scritto:Cmq come saprai tale commutazione viene effettuata in base alla tabella di equipollenza tra patente militare e quella civile di cui all'Allegato "L" della succitata pubblicazione.
Ciao

si grazie e buona giornata. skdue


Link sponsorizzati
stefanokdue
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 161
Iscritto il: sab apr 02, 2011 6:07 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda stefanokdue » gio set 22, 2011 11:56 am

stefanokdue ha scritto:
panorama ha scritto:Cmq come saprai tale commutazione viene effettuata in base alla tabella di equipollenza tra patente militare e quella civile di cui all'Allegato "L" della succitata pubblicazione.
Ciao

si grazie e buona giornata. skdue

chiedo scusa panorana l'allegato e N non L?


Link sponsorizzati
stefanokdue
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 161
Iscritto il: sab apr 02, 2011 6:07 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda panorama » gio set 22, 2011 6:30 pm

L'allegato N è la lettera di trasmissione alla DTTSIS contenente i dati del richiedente con i certificati conseguiti;
L'allegato L è il confronto della patente militare con quella civile (es. il mod. 2 militare equivale alla B civile, ecc.)
Questa è la differenza.
Ciao


Link sponsorizzati
panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 6318
Iscritto il: mer feb 24, 2010 3:23 pm

Re: conversione patente militare

Messaggioda Henry6.3 » gio set 22, 2011 6:40 pm

Ragazzi, ascoltate e poi fate voi. Se vogliono (i mezzi legislativi ci sono) possono rendere veramente complicata la vita prima, durante e dopo a chi è in convalescenza per patologie della sfera emotiva fino ad arrivare a segnalazione "mirate", quindi l'importante è informare e informarsi prima di combattere battaglie apparentemente a nostro favore, per poi soccombere nella guerra, occhio.


Link sponsorizzati
Avatar utente
Henry6.3
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 410
Iscritto il: sab giu 26, 2010 10:25 pm

Prossimo

Torna a CARABINIERI






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Yahoo [Bot] e 9 ospiti




CSS Valido!