Link sponsorizzati

causa di servizio, vittime del dovere

causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda Casuan » gio feb 05, 2015 12:40 pm

un saluto a tutti del forum.
Il mio intervento nel forum è improntato solo alla conoscenza della tematica e al comportamento/procedura da adottare in occasione di un incidente stradale occorsomi con l'auto di servizio, su un intervento determinato dalla C.O. per un verosimile furto in abitazione. L'incidente come detto e avvenuto a seguito di intervento, attraverso il quale ho riportato delle lesioni ad una vertebra, un trauma cranico e varie contusioni su tutto il corpo, con la prescrizione del busto e prognosi di 50 gg. sc, preciso che non sono stato ricoverato e sono stato in osservazione al P.S. per circa14 ore. Da varie fonti mi e stato riferito che in questo caso non e previsto il modello C, quindi la causa di servizio, come riferito avviene con iter regolare, o può essere inoltrata dal Comando diretto per conto mio. Nella fattispecie vorrei sapere se l'iter procedurale e corretto e per quanto concerne LE VITTIME DEL DOVERE se posso e quale, iter/procedura, devo adottare per beneficiarne. Con l'occasione porgo distinti saluti


Link sponsorizzati
Casuan
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:15 am

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda umtambor » gio feb 05, 2015 1:07 pm

Per ottenere il riconoscimento dello status di vittima del dovere devi prima passare attraverso il riconoscimento dell'infortunio da te subito come SI dipendente da causa di servizio (presentazione istanza - parere del Comitato di Verifica - equo indennizzo).


Link sponsorizzati
Avatar utente
umtambor
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 393
Iscritto il: lun feb 24, 2014 1:39 pm

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda Casuan » gio feb 05, 2015 1:26 pm

Ti ringrazio della risposta, ma il mio quesito posto sul forum, era rivolto alla procedura che sto adottando e se corretta e nella fattispecie se rientro nelle vittime del dovere. Grazie per l'attenzione


Link sponsorizzati
Casuan
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:15 am

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda antoniomlg » gio feb 05, 2015 3:28 pm

ciao intanto dovresti dirci quanto è accaduto l'incidente.
cosi evitiamo di perdere tempo in risposte che comunque
non potrebbero avere effetto per il tuo caso specifico.

nel merito della tua domanda essendoci stato un evento traumatico
la compilazione del modello "C" deve essere effettuata a
prescindere dal ricovero ospedaliero o meno.

ciao


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3040
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda Casuan » gio feb 05, 2015 5:56 pm

antoniomlg, ciao l'incidente e avvenuto in data 28.01.2015 e la pratica per il modello "C" non è stata avviata, anche se la mia insistenza e stata tenace, nel contempo mi e stato risposto che non vi erano le condizioni per il modello "C" in quanto non sono stato ricoverato. Non so cosa fare anche perché mi trovo a letto e non posso muovermi, trovando solo le risposte come le tue ai miei interrogativi. La mia paura e che ci sono dei termini ai quali poi non e più possibile rimediare. Se hai delle norme che non conosco o meglio che non conoscono, chi deve trattare la pratica mi faresti il favore di portarmele a conoscenza. Grazie mille


Link sponsorizzati
Casuan
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:15 am

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda antoniomlg » gio feb 05, 2015 7:16 pm

purtroppo il pc con tutte le normative
di riferimento mi ha dato buca e non sono in grado di reperire
niente tramite cellulare
ma a mente ricordo che non c'è bisogno del ricovero
quando è palese che si tratta di un evento traumatico in servizio.
per cui invito chi è in grado di fornire supporto di farlo

GRAZIE


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3040
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda floyd » gio feb 05, 2015 8:18 pm

Concordo con antoniomlg che saluto cordialmente.
Nel mio caso, sono stato accompagnato al pronto soccorso, fatte le prime cure sono stato dimesso con 20 gg. di riposo, seguiti da altri gg. 390. Il mod. C è stato stilato nei termini previsti e non ho fatto alcun giorno di ricovero. Per quanto ne so il mod C viene compilato entro gg. 6 da un evento traumatico per causa di servizio.
Saluri floyd


Link sponsorizzati
floyd
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 115
Iscritto il: mer mag 29, 2013 6:44 pm

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda salvo 63 » gio feb 05, 2015 8:23 pm

Tanto per essere chiari il famoso modello C. di cui io ne ho due, è soggetto a una precisa tempistica: intanto va compilato solo se il ricovero in ospedale civile non è avvenuto oltre i dieci giorni dal trauma, secondariamente va fatto pervenire all’Ospedale Militare di zona (competenza territoriale) entro cinque giorni dal ricovero ed infine il soggetto, uscendo dall’ospedale civile, dovrà recarsi (o essere trasportato in caso di lesioni gravi) all’ospedale militare non solo per il provvedimento medico-legale di riconoscimento di dipendenza o meno da causa di servizio da parte del Direttore dell’Ospedale Militare, ma anche di idoneità o di inidoneità temporanea Nell’eventualità di un giudizio di inidoneità temporanea è bene precisare che, al termine di tale periodo, il soggetto dovrà essere inviato alla CMO di competenza, sia per l’eventuale continuazione della convalescenza, che per il giudizio di idoneità finale (assoluta, parziale eccetera).
nei miei due casi sono stato inviato alla C.M.O entro i 5 giorni dell'eveto traumatico.
salvo 63


Link sponsorizzati
salvo 63
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 938
Iscritto il: sab mag 21, 2011 5:53 pm

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda Casuan » gio feb 05, 2015 9:43 pm

salvo 63, ciao, il Decreto del Presidente della Repubblica 29ottobre 2001, n. 461 articolo 3 cita L'Amministrazione inizia d'ufficio il procedimento per il riconoscimento della causa di servizio quando risulta che un proprio dipendente abbia riportato lesioni per certa o presunta ragione di servizio o abbia contratto infermità nell'esporsi per obbligo di servizio a cause morbigene e dette infermità siano tali da poter divenire causa d'invalidità o di altra menomazione della integrità fisica, psichica o sensoriale. Scusami ma non trovo nessun riferimento concernente il ricovero per tale procedimento d'uffico, se tu sai se ci sono delle direttive/tempistiche interne le sconosco e non trovo nulla. SE non ti disturbo potresti menzionarmi tali direttive. Perche a quello che so cambia tanto con la compilazione del mod. C, e fargli fare l'iter naturale. Ripeto ho avuto un incidente stradale occorsomi con l'auto di servizio, su un intervento determinato dalla C.O.. L'incidente come detto e avvenuto a seguito di intervento, attraverso il quale ho riportato delle lesioni ad una vertebra, un trauma cranico e varie contusioni su tutto il corpo, con la prescrizione del busto e prognosi di 50 gg. ringrazio anticipatamente.


Link sponsorizzati
Casuan
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 15
Iscritto il: mer feb 04, 2015 10:15 am

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda antoniomlg » gio feb 05, 2015 10:06 pm

io fossi in te
chiamerei il DSS del tuo reparto
e gli direi testuali parole
" per l'incidente che ho avuto in servizio e per causa di servizio, poichè lei è in ritardo ma ancora in tempo, mi assicura che entro oggi redige pacificamente il modello "C" con tutti gli annessi e connessi( relazioni , testimoniali, rapporto informativo ecc ecc), oppure sempre entro oggi le faccio fare una diffida dal mio legale?

e vedi che si svegliano.


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3040
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda salvo 63 » gio feb 05, 2015 10:09 pm

Per quanto riguarda il tuo incidente stradale non so la dinamica, nel senso se eri tu a guidare , e se sono stati coinvolti altri mezzi quindi altri feriti, da questo si potrebbe presumere che se fino ad oggi non è stato proposto il modello C credo che sia dovuto anche ad alcune valutazioni, ma questo ovviamente è un mio pensiero, intendo dire che il tuo incidente in itinere o in sevizio o per meglio specificare le circostanze del sinistro sono poco chiare nell’immediato e quindi il Direttore della C.M.O non è in grado di dare un giudizio sulla dipendenza, per cui Il modello C non verrebbe accettato proprio in funzione del fatto che è o non è dimostrata la colpa del soggetto nel verificarsi l’evento traumatico, ma ribadisco questo è un mio pensiero.
Non ho nessuna normativa in merito ma ti posso assicurare che il tuo Comando non rischia una denuncia per omissione , intanto io inizierei a mettere nero su bianco con riserva di un Legale.
Tanti auguri, salvo 63


Link sponsorizzati
salvo 63
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 938
Iscritto il: sab mag 21, 2011 5:53 pm

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda christian71 » gio feb 05, 2015 10:26 pm

Casuan ha scritto:un saluto a tutti del forum.
Il mio intervento nel forum è improntato solo alla conoscenza della tematica e al comportamento/procedura da adottare in occasione di un incidente stradale occorsomi con l'auto di servizio, su un intervento determinato dalla C.O. per un verosimile furto in abitazione. L'incidente come detto e avvenuto a seguito di intervento, attraverso il quale ho riportato delle lesioni ad una vertebra, un trauma cranico e varie contusioni su tutto il corpo, con la prescrizione del busto e prognosi di 50 gg. sc, preciso che non sono stato ricoverato e sono stato in osservazione al P.S. per circa14 ore. Da varie fonti mi e stato riferito che in questo caso non e previsto il modello C, quindi la causa di servizio, come riferito avviene con iter regolare, o può essere inoltrata dal Comando diretto per conto mio. Nella fattispecie vorrei sapere se l'iter procedurale e corretto e per quanto concerne LE VITTIME DEL DOVERE se posso e quale, iter/procedura, devo adottare per beneficiarne. Con l'occasione porgo distinti saluti

Salve Casuan, veramente anche io sapevo che era indispensabile almeno un giorno di ricovero ospedaliero per il Mod.C ma se Antonio e Floyd possono testimoniare per esperienza diretta che non erano stati ricoverati neanche per un giorno possiamo fidarci...purtroppo però il problema rimane perchè come si fa a far cambiare idea al tuo Ufficio???...forse bisognerebbe chiedere a loro di farti leggere quale normativa impone loro di non fare il Mod. C in questo caso...tuttavia non avere il Mod.C allungherà solo di molto i tempi di attesa per vederti riconoscere la dipendenza ma non comprometterà l'esito del riconoscimento stesso proprio perchè trattasi di lesione traumatica avvenuta in servizio...

Mentre per quanto riguarda gli eventuali requisiti per chiedere lo status di Vittima del Dovere sarei un po titubante, avresti avuto maggiori possibilità se eri impegnato in inseguimento, meglio ancora se speronati dall'auto che stavate inseguendo....ma se vi stavate portando sul posto di un furto in abitazione non credo che potreste rientrarci...
Comunque ti ho allegato un paio di file che potrebbero aiutarti a capire se vale la pena provarci o no....

Guida pratica dell’Avv. BAVA Andrea.doc

AVVERTENZE.docx

Saluti e auguri per una rapida guarigione...
Christian


Link sponsorizzati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3303
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda salvo 63 » gio feb 05, 2015 10:39 pm

vi confermo che anche io non sono stato ricoverato, unico ricovero risulta il giorno che mi sono presentato alla C.M.O e comunque in DAY HOSPITAL.
Salvo 63


Link sponsorizzati
salvo 63
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 938
Iscritto il: sab mag 21, 2011 5:53 pm

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda christian71 » gio feb 05, 2015 10:50 pm

Io invece ero stato ricoverato 30 giorni quando mi fecero Mod.C…

Inviato dal mio SM-N910F


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3303
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: causa di servizio, vittime del dovere

Messaggioda salvo 63 » gio feb 05, 2015 11:01 pm

christian71 ha scritto:Io invece ero stato ricoverato 30 giorni quando mi fecero Mod.C…

Inviato dal mio SM-N910F

questo mi dispiace....ma tornando al modello C pare che il ricovero non è obbligatorio.
ciao salvo 63


Link sponsorizzati
salvo 63
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 938
Iscritto il: sab mag 21, 2011 5:53 pm

Prossimo

Torna a CARABINIERI






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 4 ospiti




CSS Valido!