Link sponsorizzati

Regole attuali

Re: Regole attuali

Messaggioda Zenmonk » lun ott 24, 2016 10:01 pm

Primo: non sei solo perché sei arrivato qui ed hai trovato dei Colleghi che si sono fatti le stesse tue domande con il medesimo stato d'animo prima di te e ti possono aiutare.
Secondo: hai pieno diritto alla pensione e con 30 anni di servizio effettivo l'importo sarà sicuramente sufficiente.
Terzo: prendi con le pinze tutto quello che ti dicono e consulta sempre una pluralità di fonti: nel mio caso quello che mi hanno detto si è rivelato inesatto al 99%.
Quarto: non hai detto se la patologia è già riconosciuta dipendente da causa di servizio, se pende domanda di riconoscimento, se la domanda è stata respinta o se non può essere presentata. Queste informazioni sono importanti per poterti consigliare.
Quinto: per le tue attuali difficoltà familiari il consiglio è quello di affrontare un problema alla volta e quindi di mantenere la calma e quindi non agire d'impulso fino a quando non saranno avviati a soluzione i problemi del lavoro.
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Link sponsorizzati

Re: Regole attuali

Messaggioda JESSICA1995 » mar ott 25, 2016 9:48 pm

Caro collega sono sicuro che le cose si sistemeranno per te. Un po' di pazienza. Sono solidale con te. Un saluto.
JESSICA1995
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 396
Iscritto il: lun ott 26, 2015 5:19 pm

Re: Regole attuali

Messaggioda Zenmonk » mer ott 26, 2016 11:57 am

Per la vecchia causa di servizio che ti hanno respinto con relativa patologia che si ripropone, devi sapere che senza spendere un euro per avvocati e medici puoi fare tu stesso ricorso alla corte dei conti, per il quale non c'è termine prescrittivo: se cerchi sul forum trovi del materiale, nonché specifica giurisprudenza sul sito della corte dei conti oltre che su google. Al posto tuo lo farei.
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Regole attuali

Messaggioda Zenmonk » gio ott 27, 2016 11:58 am

Pur essendo verissimo che l'andazzo generale non invoglia all'ottimismo, ti consiglierei di cuore un sano cambio di prospettiva circa le battaglie che ti aspettano e che devi combattere e vincere.
Sono convinto che il pessimismo sia frutto di una visione della realtà non corretta, una visione errata che sorge non a causa delle situazioni esterne negative ma dentro di noi, come prodotto di illusioni che, travolte dalla realtà, si tramutano inevitabilmente in delusioni.
Facendo un percorso dentro di noi per individuare correttamente chi siamo davvero e cosa realmente vogliamo, alla fine del percorso troviamo la possibilità di essere sereni. Siamo vivi, il che costituisce una preziosa opportunità di cui dobbiamo essere grati, e poi come vedi non siamo soli, perché ci sono persone intorno a noi che ci sono passate prima e sono disposte ad aiutarci.
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Regole attuali

Messaggioda antoniomlg » gio ott 27, 2016 4:27 pm

Beffato ha scritto:Grazie, non per essere polemico, ma più che uno psicologo che già mi segue e mi dice quello che hai detto tu, avrei bisogno, come ho già detto fin dal mio primo intervento, di consigli tecnici e pratici per affrontare PRATICAMENTE quello che mi aspetta nel futuro. Intendo cioè le direttive attuali, gli orientamenti delle cmo,esperienze di colleghi che hanno appena vissuto la mia stessa esperienza.......Purtroppo il mutuo non si paga con le belle parole e con la solidarietà che, seppur ammirevoli sentimenti, non è quello di cui ho bisogno in questo momento.
Tra poco sarò a stipendio zero......e a quel punto cosa farò? Cosa darò da mangiare ai miei figli? E se la banca mi toglie la casa dove andrò a vivere? In questo momento sono questi i miei problemi.....
Mi possono far arrivare al 730° giorno, così senza battere ciglio? E dopo come mi congederanno, con quale
giudizio? Mi daranno la pensione per i miei anni di servizio? Il tfs dopo quanto tempo? Ho fatto dei debiti nel frattempo, bisogna che li ripaghi.
Se c'è qualcuno in grado di darmi queste risposte basandosi su direttive certe, gliene sarei infinitamente grato.
Cordialmente
Beffato


sono troppe cose troppi dubbi nello stesso momento anche per molti presenti sul forum.

tu vorresti ciò che non esiste , nel senso che non c'è una circolare oppure una legge che raccoglie
le risposte alle tue domande.

per cui ti consiglio e ti invito a porre le domande magari o un poco alla volta oppure
fai semplicemente un elenco come nell'esempio al quale ognuno puo darti darti la sua
risposta secondo il proprio sapere ed la propria conoscenza.

esempio:
>Mi possono far arrivare al 730° giorno, così senza battere ciglio; SI
> E dopo come mi congederanno, con quale giudizio? ;CON UN GIUDIZIO DI NON IDONEO
>Mi daranno la pensione per i miei anni di servizio? ;SI
>Il tfs dopo quanto tempo?.105 GIORNI
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3166
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Regole attuali

Messaggioda Zenmonk » gio ott 27, 2016 6:14 pm

Scusami se ho equivocato, mi sembrava di aver capito che non avessi più voglia di affrontare le questioni tecniche e cercavo di farti sostegno. Meglio così. Dal punto di vista tecnico condivido appieno quello che dice Antonio. Con racc. oppure PEC informerei l'amministrazione per iscritto un paio di mesi prima che stanno per scadere i 730 giorni e chiederei espressamente di invitare la CMO ad emettere un provvedimento. Così li puoi denunciare per omissione se non lo fanno. Se il provvedimento della CMO non ti sta bene puoi sempre ricorrere in seconda istanza, il tuo caso viene esaminato da una commissione medica in modo più scrupoloso e spesso arrivano a conclusioni diverse.
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Regole attuali

Messaggioda antoniomlg » gio ott 27, 2016 8:52 pm

Beffato ha scritto:Quello che intendevo dire Antonio, è che trovo quanto meno bizzarro il fatto che se un militare ha la sfortuna di ammalarsi, e pone delle domande lecite sul suo prossimo futuro, non esista circolare, direttiva,legge o quant'altro che disciplina la materia. Ho comunque letto quella del Ministero della difesa del 17.02.2014 che parla dell'aspettativa per motivi sanitari. Credevo, forse erroneamente, di trovare qualche collega che ci è appena passato e che potesse darmi una mano. Tutto qui.
Cordialmente
Beffato


forse mi sono spiegato male oppure non mi hai capito.

tutto ma veramente tutto è normato.
ma sono tante tantissime norme , leggi, modifiche di leggi, circolari, ed aggiornamenti di circolari
----
non troverai mai tutto scritto nello stesso testo come se fosse la "SACRA BIBBIA".

tu qualsiasi cosa vuoi sapere inizia a fare le domande precise e possibilmente per una piu facile lettura
a mio avviso messe in elenco come da esempio che ti ho fatto.

ps
se hai tempo inizia anche leggerti qualche articolo del COM

ciao
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3166
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Regole attuali

Messaggioda antoniomlg » ven ott 28, 2016 12:59 pm

Beffato ha scritto:No,no....ho capito male io, tu ti sei spiegato benissimo. Adesso mi leggerò il com e vedrò di trovare delle risposte alle mie domande, sperando che sia la sacra bibbia.
In ogni caso, scusate il disturbo.
Cordialmente
Beffato


chi ha detto che hai disturbato?
il forum è di tutti e non è detto che tu sicuramente nel leggere norme e leggi
per cercare di fare chiarezza non troverai qualcosa che potrà servire
ad altri presenti in questo forum.

per cui ti chiedo di rimanere presente
e di aggiornarci rispetto alla tua situazione

grazie
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3166
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Regole attuali

Messaggioda lino » ven ott 28, 2016 6:06 pm

Beffato ha scritto:Quello che intendevo dire Antonio, è che trovo quanto meno bizzarro il fatto che se un militare ha la sfortuna di ammalarsi, e pone delle domande lecite sul suo prossimo futuro, non esista circolare, direttiva,legge o quant'altro che disciplina la materia. Ho comunque letto quella del Ministero della difesa del 17.02.2014 che parla dell'aspettativa per motivi sanitari. Credevo, forse erroneamente, di trovare qualche collega che ci è appena passato e che potesse darmi una mano. Tutto qui.
Cordialmente
Beffato


Perdona ma e mie numerose problematiche, mi impediscono di rileggere il tutto, come di solito facevo prima.
Hai già presentato domanda di c.d.s.?
perlomeno non rimarresti senza stipendio...
lino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Regole attuali

Messaggioda lino » mer nov 02, 2016 5:00 pm

Beffato ha scritto:Sono passati svariati giorni dal mio primo intervento su questo forum e nulla di concreto mi è stato risposto.
Ora io mi chiedo.........è mai possibile che tra decine (se non centinaia) di colleghi che frequentano questo forum non c'è ne sia UNO e dico U-N-O che si sia trovato nella mia situazione? Qualcuno che sia stato riformato da poco dalla cmo per superamento dei 730 giorni o meno, che possa mettermi al corrente della sua esperienza diretta in modo che possa farmi un' idea di quello che mi aspetta? Se percepisce pensione? Se ha avuto il tfs e dopo quanto tempo?
Signori che leggete......io non sto chiedendo nulla di impossibile.......tra un pò sarò a stipendio zero solo perche ho la colpa di essermi ammalato......
Se questa è una colpa, allora grazie lo stesso. Credevo di trovare un aiuto, anche solo ai fini pratici, ma evidentemente mi ero sbagliato.
Affronterò quello che ci sarà da affrontare, e grazie della solidarietà, ma con quella si mangia poco.
Cordialmente
Beffato


Beffato cerca e leggi sul forum, come dici tu , sono tanti che hanno superato i 730 gg....
Purtroppo i nostri timori e paure .., condizionati purtroppo da altri ( che dovrebbero sapere o conoscere)non ci permettono di andare avanti.
Gli interventi fatti sono tanti tra cui molti del sottoscritto.
Purtroppo rimanere senza stipendio non fa piacere a nessuno.
Io sono rimasto senza un cent per 11 mesi, per colpa di burocrati senza cervello (di vari enti) che si palleggiavano le responsabilità.

Non conosco la tua storia , di getto ti dico potevi fare il riconoscimeno al 12 mese di aspettativa .
Ma magari erano anni che avevi richiesto la c.di.s.

Vai sulla funzione ricerca avanzata ,troverai le risposte che cerchi!!
lino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Regole attuali

Messaggioda lino » gio nov 03, 2016 12:57 am

Beffato ha scritto:Ovviamente caro lino non leggi le mie risposte, scrivi tanto per scrivere. Ti ho già risposto in precedenza che la cds mi è stata ampiamente RESPINTA!!!!!!!
In quanto a leggere risposte di anni fa, di colleghi che riportano le loro vicissitudini di quando le direttive erano altre, bè........capisci benissimo che non serve a nulla, adesso le cose sono diverse, nel frattempo alcune cose sono cambiate.
Ma forse sono io che avevo riposto male le mie aspettative, solo che io normalmente rispondo solo se una cosa la so, altrimenti taccio. Non dico mai una cosa tanto per dire, non è il caso di giocare con la vita della gente......
Cordialmente
Beffato



Beffato, probabilmente non mi sono spiegato bene .
Ho capito che hai chiesto la causa di servizio ed è stata rigettata.
Dicevo che probabilmente utilizzando diverse strategie si poteva evitare la attuale decurtazione...
ma ormai i giochi sono fatti fra 6 mesi percepirai la pensione e cambierai l'umore.

Le disposizioni scritte sul sito sono le più recenti, così come le varie testimonianze sul superamento.
Capisco però che tu abbia recepito solo le circolari del tuo ente.
Se e questo il tuo problema, ti conviene contattare legali specializzati nel settore.

Ripeto capisco le tue ansie, ci siamo passati in molti e alcuni hanno pagato veramente caro
L'avere una patologia anche grave , come ben sai in alcuni contesti , i malati vengono considerati para..li e scansafatiche.

Al riguardo debbo solo ringraziare gli appartenenti del sito che mi hanno dato un aiuto vero e disinteressato , e il tutto è stato preso senza riserve.
Prova nel contattare utente areonatica, probabil'ente ti darà più sicurezze che il sottoscritto.
Ciao e auguri per tutto.
lino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Regole attuali

Messaggioda lino » gio nov 03, 2016 4:41 pm

Beffato ha scritto:Grazie per gli auguri lino, ne ho bisogno.....
In questi mesi la mia patologia è peggiorata e non capisco perché debbano giocare così con la vita delle persone, sempre convinti che comunque siamo tutti paraculi, in ogni caso.Vedere sempre la malizia, come se uno non si potesse ammalare normalmente.
Mi sembra di impazzire, spero che questo incubo finisca presto......
P.S. : Scusa se sono stato un pò brusco, ma ultimamente scatto come una molla......
Cordialmente
Beffato



Ti capisco benissimo, anch'io in questo periodo attraverso una fase molto difficile, forse ancora peggiore del periodo della riforma e dei 11 mesi sz stipendio con figli a carico ecc.

Cerchiamo di prendere le piccole cose positive che rimangono e lasciamo indietro le negative , non abbiamo altri metodi di autodifesa.
Dobbiamo considerarli periodi di transizione, nulla di più, o perlomeno dobbiamo sforzarci di farlo.
Essere forti, nonostante solo in questi frangenti ci rendiamo conto quanto siamo deboli e fragili.
Dobbiamo farlo almeno per le persone che ci sono rimaste vicine e in particolare per NOI STESSI!!!!
Lino
lino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 3458
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Regole attuali

Messaggioda migi61 » sab nov 12, 2016 9:23 pm

Beffato ha scritto:Grazie Zenmonk, la tua risposta mi ha molto rincuorato, ti dico la verità. Sai in questo momento sono molto fragile e facilmente si può fare un passo falso in questi casi. Sei sicuro al 100% di quello che affermi? Sarebbe molto importante per me sapere che si basano su fonti certe. In questo periodo me ne hanno dette di tutti i colori.....
Non ho purtroppo nessuna causa di servizio in corso, in quanto anni fa mi fu già negata per la stessa patologia.
In realtà penso che oggi solo qualche........"miracolato" ne può usufruire.
Per me da questo momento inizia il periodo più duro......confido molto nella vicinanza di colleghi gentili come te.
Ne ho bisogno.....
Tra qualche settimana dovrò tornare alla Cmo.......speriamo bene......
Grazie ancora, a presto

Avresti dovuto ripresentare la richiesta di causa di servizio, se non altro perchè ciò avrebbe bloccato la riduzione dello stipendio sino alla pronuncia della Commissione delle cause di servizio. In ogni caso per la dipendenza la CMO dovrebbe chiamare dallo stesso giorno della riforma in poi. Prova se sei ancora in tempo per salvare il salvabile. Auguri per tutto.
migi61
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 181
Iscritto il: lun giu 16, 2014 9:12 pm

Re: Regole attuali

Messaggioda gino59 » mer gen 18, 2017 9:39 pm

Beffato ha scritto:È passata una settimana dal mio ultimo intervento e numerosi colleghi hanno fatto a pugni per rispondere alle mie semplici richieste. Volevo ringraziare tutti per l'aiuto fornitomi anche questa volta,a distanza di qualche mese dagli ultimi interventi. Non c'è che dire.....veramente utile questo forum! Ma specialmente ho riscontrato un gran altruismo tra gli ormai ex-colleghi (ex....per fortuna). Sempre pronti ad aiutare chi è in difficoltà! GRAZIE!!!
Faró da solo anche questa volta, come ho sempre fatto in tutta la mia vita. GRAZIE!!!!

====================
Capisco il tuo malessere,ma adesso è quasi tutto finito e cmq ti avevano concretamente risposto.-

Re: Regole attuali
Messaggioda antoniomlg » gio ott 27, 2016 3:27 pm

Beffato ha scritto:
Grazie, non per essere polemico, ma più che uno psicologo che già mi segue e mi dice quello che hai detto tu, avrei bisogno, come ho già detto fin dal mio primo intervento, di consigli tecnici e pratici per affrontare PRATICAMENTE quello che mi aspetta nel futuro. Intendo cioè le direttive attuali, gli orientamenti delle cmo,esperienze di colleghi che hanno appena vissuto la mia stessa esperienza.......Purtroppo il mutuo non si paga con le belle parole e con la solidarietà che, seppur ammirevoli sentimenti, non è quello di cui ho bisogno in questo momento.
Tra poco sarò a stipendio zero......e a quel punto cosa farò? Cosa darò da mangiare ai miei figli? E se la banca mi toglie la casa dove andrò a vivere? In questo momento sono questi i miei problemi.....
Mi possono far arrivare al 730° giorno, così senza battere ciglio? E dopo come mi congederanno, con quale
giudizio? Mi daranno la pensione per i miei anni di servizio? Il tfs dopo quanto tempo? Ho fatto dei debiti nel frattempo, bisogna che li ripaghi.
Se c'è qualcuno in grado di darmi queste risposte basandosi su direttive certe, gliene sarei infinitamente grato.
Cordialmente
Beffato


sono troppe cose troppi dubbi nello stesso momento anche per molti presenti sul forum.

tu vorresti ciò che non esiste , nel senso che non c'è una circolare oppure una legge che raccoglie
le risposte alle tue domande.

per cui ti consiglio e ti invito a porre le domande magari o un poco alla volta oppure
fai semplicemente un elenco come nell'esempio al quale ognuno puo darti darti la sua
risposta secondo il proprio sapere ed la propria conoscenza.

esempio:
>Mi possono far arrivare al 730° giorno, così senza battere ciglio; SI
> E dopo come mi congederanno, con quale giudizio? ;CON UN GIUDIZIO DI NON IDONEO
>Mi daranno la pensione per i miei anni di servizio? ;SI
>Il tfs dopo quanto tempo?.105 GIORNI
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9740
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Regole attuali

Messaggioda carlo64 » mer gen 18, 2017 10:45 pm

Beffato ha scritto:Grazie, sei un vero fenomeno. Tu non sai un beato ca....volo del mio malessere!!!!!
Torna a fare l'espertone con chi pende dalle tue labbra.....



Sicuramente ognuno di noi sa meglio di chiunque altro quale sia il proprio malessere, ma sicuramente tu stai cercando di sfogarlo su questo forum, gratuitamente...o almeno dai quell'impressione...

Gli utenti che ti hanno risposto lo hanno fatto con un altruismo e generosità, il chè non è assolutamente comune a tutti i frequentatori del forum, la maggioranza naviga per leggere e capire se ci può essere qualcosa di suo interesse, domanda se non lo trova e tutto finisce qui, non interviene a favore degli altri e molte volte, acquisite le notizie a lui utili...se ne va!

Quindi, se a qualcuno di quelli che ti hanno considerato è sfuggito un tuo passaggio, non è il caso di inveire a quel modo ma al contrario dovresti rispettarli proprio per i motivi che ho appena scritto...

Detto questo, credo che tu adesso debba soltanto fare la domanda di pensione presso un CAF e per sapere l'importo, se ne hai voglia, provare a scrivere i dati della tua busta paga in modo che chi ti saprà rispondere, se ne ha ancora voglia, lo farà...

Tanti Auguri di cuore per la tua salute(senza nessuna ironia)!
Avatar utente
carlo64
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lun giu 17, 2013 9:10 pm

Re: Regole attuali

 

Prossimo

Torna a AERONAUTICA






Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

CSS Valido!