Link sponsorizzati

Maturazione ass. funzione nei 2 anni di cong.retr. DLGS 151

Maturazione ass. funzione nei 2 anni di cong.retr. DLGS 151

Messaggioda masterjohn » mer apr 27, 2016 9:58 am

Maturazione ass. funzione nei 2 anni di cong.retr. DLGS 151

Messaggioda masterjohn » gio feb 11, 2016 12:54 pm
Salve avrei un quesito da porgere a chiunque è esperto in materia io ho trent’anni di servizio effettivo, ed avendo avuto da tempo riconosciuti i requisiti della legge 104/92, per problemi legati all’assistenza del disabile vorrei usufruire dei due anni di “congedo retribuito” art. 42 comma 5 del D. Lgs. 151/2001.

Seppur vero che non si maturano le ferie, la tredicesima mensilità ed i due anni di TFR, nonché ci sono anche i ricalcoli di anzianità relativi all’avanzamento e la conseguente progressione di carriera, in virtù di ciò l’art. 4 comma 2 della legge 53/2000 contenuto nell’ultima circolare, ha precisato che “il periodo del congedo deve essere riconosciuto ai fini dell’anzianità di servizio valevole per il raggiungimento del diritto a pensione e per la sua misura…ma non ai fini della progressione di carriera.”

Infatti, per esempio se uno prima di arruolarsi ha fatto il servizio militare, matura le ferie un anno prima del collega pari corso e così anche l’assegno di funzione.

A tal punto la lettera del 27 dicembre 2012, del Dipartimento della Funzione Pubblica, in risposta a un quesito posto dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza (citata nell’ultima circolare) dice che “….per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni, poiché per questi ultimi la contribuzione va calcolata, trattenuta e versata, secondo le ordinarie regole sulla base dei trattamenti corrisposti (Circ. INPDAP n. 2 del 2002). Tale contribuzione deve essere versata ai fini del trattamento pensionistico…….(quindi secondo me trattasi di anzianità di servizio) il trattamento non è invece assoggettato alla contribuzione TFS/TFR, in quanto, come visto, il congedo di cui trattasi non rileva a tali fini”

Quindi se la lingua italiana non è un opinione il permesso retribuito di anni due essendo valido ai fini dell’anzianità di servizio per il raggiungimento al diritto di pensione il 3° assegno di funzione si matura, non si matura il diritto all’avanzamento quindi si blocca la progressione di carriera.

Siccome ci stanno in giro scienziati che non sanno interpretare le direttive che sono chiare e che come tutte le leggi vanno ad interpretazione o meglio non perdono tempo a fare dei quesiti o ancora non si immedesimano nei problemi degli altri, la mia domanda è questa ci sta qualcuno che sa chiarirmi questo dubbio amletico, se nei due anni di permesso retribuito si matura il diritto all’assegno funzionale?

L’ultima circolare a riferimento è questa M_D GMIL 1203795 15-10-2014, avente questo oggetto “ Effetti sull’avanzamento e detrazione di anzianità conseguenti alla fruizione del congedo retribuito per assistenza a disabile, di cui all’art. 42, comma 5 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, e del congedo senza assegni per eventi e cause particolari di cui all’art. 4, comma 2 della legge 8 marzo 2000, n. 532 .

Un grazie in anticipo.
masterjohn
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer feb 10, 2016 1:53 pm

Link sponsorizzati

Maturazione ass. funzione nei 2 anni di cong.retr. DLGS 151

 

Torna a AERONAUTICA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

CSS Valido!